Il bisogno improvviso di andare in bagno è un segno di malattia

La sindrome dell'intestino irritabile, nota anche come sindrome dell'intestino irritabile (IBS), che si verifica in circa una persona su 7 nella comunità, si manifesta senza una malattia intestinale organica e strutturale sottostante, si presenta con disagio addominale, movimenti intestinali irregolari, gonfiore significativo, diarrea occasionale e la stitichezza è una malattia.

Nella sindrome dell'intestino irritabile, il sistema digestivo non funziona come previsto, è anche sensibilizzato come descritto. Gli intestini sensibili possono causare crampi e gonfiore all'addome, a volte non correlati al cibo. A volte può causare un bisogno urgente di andare in bagno dopo i pasti. Specialista in gastroenterologia dell'ospedale privato Medicana Konya Dr. Ayşe KEFELİ ha fornito informazioni dettagliate sull'argomento.

Mentre alcuni fattori psicologici e sociali facilitano o aumentano la comparsa dei sintomi dell'IBS, l'IBS causa anche difficoltà nella vita sociale. Tali sintomi influenzano negativamente la vita sociale di una persona. Il secondo motivo più comune per non andare a scuola è l'IBS. Gravi dolori addominali e attacchi di diarrea possono indurre le persone a interrompere o annullare le loro attività sociali.

La sensazione di rumore nell'addome, il gonfiore e l'improvvisa necessità di andare in bagno influiscono negativamente sulla vita quotidiana. Sebbene la malattia non provochi malattie gravi come emorragie e cancro, influisce negativamente sulla vita sociale a causa di frequenti lamentele. Non esiste un trattamento per eliminare completamente l'IBS. Tuttavia, il trattamento riesce a ridurre la gravità dei sintomi e a prevenirne il ripetersi.

Nel trattamento dell'IBS, i cambiamenti dello stile di vita sono molto importanti oltre ai farmaci. Si dovrebbe mangiare regolarmente e frequentemente ma meno cibo, specialmente nel tipo IBS costipato, si dovrebbe consumare molta acqua, cibi che causano gas, legumi secchi e agrumi, fumare dovrebbe essere evitato e soprattutto lo sport dovrebbe essere fatto.

Questa malattia, che è più comune nelle persone che svolgono lavori intensivi e stressanti, è anche correlata alla dieta irregolare di queste persone, al troppo tè e caffè. Dovrebbe anche fare attenzione a non consumare troppo tali bevande. Una media di 20-25 minuti di passeggiate giornaliere, jogging o nuoto sarà molto utile per far regredire i disturbi intestinali. Lo stress dovrebbe essere evitato il più possibile e si possono scegliere ambienti più tranquilli all'ora dei pasti.

Oltre a questi cambiamenti nello stile di vita, ci sono farmaci che regolano i movimenti intestinali e affrontano i reclami nel trattamento dell'IBS. I pazienti dovrebbero usare questi farmaci regolarmente per un certo periodo di tempo. Tuttavia, alcuni pazienti potrebbero non rispondere. Potresti anche aver bisogno di farmaci antistress.

messaggi recenti