Cos'è l'ovulazione?

Cos'è l'ovulazione?

Ovulazione significa ovulazione. Il periodo di ovulazione avviene con il rilascio dell'uovo maturo rilasciato dall'utero. Nel frattempo, l'utero si prepara all'ovulazione con la mucosa uterina. Una volta rilasciato, l'uovo si sposta lungo la tuba di Falloppio dove può essere incontrato da uno spermatozoo e fecondato.

Durante il ciclo mestruale, l'ovulazione e il rilascio ormonale sono controllati da una parte del cervello chiamata ipotalamo. Invia segnali che istruiscono il lobo anteriore e la ghiandola pituitaria a secernere l'ormone luteinizzante (LH) e l'ormone follicolo-stimolante (FSH). È utile sapere quando si verificherà l'ovulazione, questo periodo è noto come il periodo più fertile per le donne e la probabilità di concepimento è più alta.

Quali sono le fasi dell'ovulazione?

Il processo di ovulazione è definito da un'elevata durata dell'ormone durante il ciclo mestruale. Questa situazione è suddivisa in 3 fasi:

Periovulatorio o follicolare: L'uovo e uno strato di cellule attorno ad esso iniziano a fare miracoli o mucose e si espandono. Il rivestimento dell'utero inizia ad ispessirsi.

- La fase di ovulazione: Gli enzimi vengono secreti e formano un buco o uno stigma. L'ovulo e la sua rete cellulare utilizzano lo stigma per spostarsi nella tuba di Falloppio. Questo è il periodo fertile e di solito dura dalle 24 alle 48 ore.

Fase postovulatoria o luteale: LH è secreto. Mentre un uovo non fecondato viene posto nell'utero, un uovo non fecondato smette gradualmente di produrre l'ormone e si dissolve entro 24 ore.

Anche il rivestimento dell'utero inizia a rompersi e inizia a lasciare il corpo durante o durante le mestruazioni.

Come si verifica l'ovulazione?

Il periodo mestruale di una donna dura in media tra i 28 ei 32 giorni.

L'inizio di ogni ciclo è considerato il primo giorno delle mestruazioni. La secrezione di uova di solito si verifica da 12 a 16 giorni prima del ciclo successivo. La maggior parte delle donne inizia le mestruazioni tra i 10 ei 15 anni. Allo stesso tempo, iniziano a ovulare e concepire. L'ovulazione si interrompe tipicamente dopo la menopausa, in media tra i 50 ei 51 anni, ma si verifica anche nel periodo che precede la menopausa.

Quali sono i sintomi dell'ovulazione?

Parleremo di alcuni sintomi per capire il periodo di ovulazione. Ecco alcuni suggerimenti per capire il periodo di ovulazione.

Durante l'ovulazione, il volume del muco cervicale aumenta e questo diventa più spesso a causa dell'aumento dei livelli di estrogeni. il muco cervicale ha un aspetto simile al bianco d'uovo.

Potrebbe anche esserci un leggero aumento della temperatura corporea durante l'ovulazione. Ciò è dovuto all'ormone progesterone secreto quando viene rilasciato un uovo.

Alcune donne avvertono un lieve dolore nell'addome inferiore. Questo si chiama dolore di Mittelschmerz. Possono essere necessari da pochi minuti a poche ore.

Infine, i kit di previsione dell'ovulazione disponibili nei negozi di droga possono rilevare un aumento dell'ormone luteinizzante (LH) nelle urine appena prima dell'ovulazione.

Calendario dell'ovulazione

Puoi scaricare i calendari dell'ovulazione dai telefoni cellulari per tenere traccia dell'ovulazione e capire quando hai iniziato l'ovulazione. Alcune domande ti verranno rivolte nel calendario dell'ovulazione che scaricherai sul telefono. Per comprendere bene il periodo di ovulazione, è necessario rispondere correttamente alle domande riportate di seguito.

Quando è stato l'inizio dell'ultimo ciclo mestruale?

Quanto durano di solito i tuoi periodi mestruali?

Quanto tempo intercorre tra la fase luteale o il giorno dopo l'ovulazione fino alla fine del ciclo?

Spesso è utile per le donne registrare o rappresentare graficamente le proprie informazioni mestruali per l'inserimento nel calendario. Anche il monitoraggio del ciclo mestruale può essere importante per evidenziare eventuali irregolarità.

Quali sono le cause del disturbo dell'ovulazione?

Problemi con il periodo di ovulazione possono causare infertilità.

Sindrome delle ovaie policistiche

Una donna con sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) ha ovaie ingrossate, di solito con piccole cisti piene di liquido. Questa malattia può portare a uno squilibrio ormonale che può compromettere l'ovulazione.

Altri sintomi includono resistenza all'insulina, obesità, crescita anormale dei capelli e acne.

La PCOS è la principale causa di infertilità nelle donne.

Disfunzione ipotalamica

Ciò accade quando la produzione di ormoni FSH e LH è compromessa. Questi sono ormoni che stimolano l'ovulazione. Questo può influenzare il ciclo mestruale.

I cicli mestruali irregolari e l'amenorrea sono comuni in tutti i mezzi non mestruali.

Le cause della disfunzione ipotalamica includono stress fisico o emotivo estremo, peso corporeo estremamente alto o basso o aumenti o perdite di peso significativi.

Anche l'esercizio fisico eccessivo, il basso peso corporeo e i tumori ipotalamici possono portare a disfunzione ipotalamica.

Insufficienza ovarica prematura

La produzione di uova si interrompe prematuramente a causa del calo dei livelli di estrogeni.

Può essere dovuto a una malattia autoimmune, anomalie genetiche o tossine ambientali.

Di solito colpisce le donne prima dei 40 anni.

In alcuni casi, le donne possono produrre quantità eccessive di prolattina, come iperprolattinemia o uso eccessivo di farmaci per la prolattina o anomalie nella ghiandola pituitaria che produce ormoni.

Ciò può comportare una diminuzione della produzione di estrogeni. L'eccesso di prolattina è una causa meno comune di disfunzione ovulatoria.

messaggi recenti