Cos'è la fiducia in se stessi, come si acquisisce?

Cos'è la fiducia in se stessi?

Una caratteristica intrinseca che non è congenita ma inizia a svilupparsi con la nascita; fiducia in se stessi, che posso definire come il pensiero del sé su se stesso; È indispensabile per una vita buona, felice ed equilibrata. Il concetto di sé di cui sto parlando qui è; la struttura di sé di una persona, la sua valutazione spirituale di se stessa, in breve, la sua stessa esistenza.

Tutti hanno giorni buoni, felici, equilibrati e preziosi nella loro vita; Non vuole vivere questa vita invano. Molte persone si lamentano di avere capacità, che in realtà hanno molto da realizzare, ma sono preoccupate per il fallimento e per mancanza di coraggio. Qui ci imbattiamo in una situazione che chiamiamo fiducia in se stessi. La persona che non è abbastanza sicura di sé dice che preferisce provare e non tentare mai quel lavoro a causa della preoccupazione di fallire anche se ci prova. Ciò garantisce che non sia mai stato in grado di mostrare i suoi talenti.

Come acquisire fiducia in se stessi?

Una persona che non è abbastanza sicura di sé ha difficoltà non solo nel suo lavoro, ma anche nei suoi rapporti con le persone. Per esempio; Non possono difendersi dai loro superiori sul posto di lavoro, dai loro genitori o nonni in famiglia, a volte dal coniuge, dai parenti e dagli amici in contesti sociali. La preoccupazione di essere giudicato, incompreso o non compreso, il pensiero di non poter esprimersi, gli impedisce di esprimersi così com'è. In questo caso, la persona farà tutto molto bene, perfettamente in modo che possa mostrarsi agli altri, e questo gli permette di aspettarsi da lui standard elevati. Oppure continua la sua vita nascondendosi senza comportarsi affatto. Tuttavia, il loro discorso profondamente sprezzante continua.

La persona che non è sicura di sé; Di fronte ai problemi, si sente impotente quando non sa cosa fare, impotente e incompetente perché crede di non poterli raggiungere o superarli. Quando vuole iniziare una relazione, pensa che quando vuole fare un'offerta a qualcuno, non sarà ricambiato, che sarà rifiutato e che non è simpatico, non apprezzato. Spesso è incompetente, non assertivo perché non è qualcuno che può influenzare gli altri. Poiché si sente debole e vulnerabile, non osa provare.

Finora, abbiamo parlato di ciò che sente la persona che non si fida di se stesso, di ciò che sperimenta, e poi parliamo di ciò che queste persone possono fare per acquisire fiducia in se stesse ed essere sicure di sé.

Nota cosa senti, cosa stai pensando!

Prima di tutto, è importante che la persona si renda conto di ciò che sente e pensa. Cosa vede come il più problematico? Per esempio; Pensa di poter effettivamente avere più talento, mostrare i suoi talenti e avere una carriera migliore nella vita lavorativa, ma pensa di non poterlo dimostrare perché non può esprimersi. Qui vediamo che la persona ha molti pensieri e convinzioni negative su se stessa. La prima cosa da fare è valutarsi oggettivamente in modo che le risposte alle domande su chi sono e quanto delle mie capacità vengano analizzate in modo realistico.

Posso anche dire questo sulla fiducia in se stessi. Non essere sicuri di sé può non essere la situazione attuale, è anche legato alla sensazione di essere inadeguati, inutili e infruttuosi rispetto agli altri perché non possono valutarsi oggettivamente. Nessuno è superiore l'uno all'altro. Naturalmente, potrebbe esserci sempre qualcuno più intelligente, intelligente, socievole, più pratico, più orientato alla soluzione. Tuttavia, ciò non significa che gli altri siano inadeguati.

Ognuno è apprezzato nel suo mondo interiore, nella sua esistenza e diverso dagli altri. Con tutto questo voglio dire; è la necessità che ognuno si accetti così com'è, con la sua esistenza. Solo allora inizierà a utilizzare le sue caratteristiche esistenti e compenserà le sue eventuali carenze. Così, la fiducia in se stessi inizia a svilupparsi nella persona.

Una persona che sviluppa fiducia in se stessa e si sente preziosa ottiene anche la gioia di vivere. Perché la persona che è in pace con se stessa e ama se stessa stabilirà relazioni più positive con gli altri. In questo caso, contribuirà a far diventare la vita un'azione piacevole piuttosto che una necessità.

messaggi recenti