Cos'è l'eiaculazione precoce, come viene trattata?

Una delle cose più importanti nei rapporti sessuali è l'armonia, l'amore e l'affetto. Pertanto, è un approccio realistico ritrarre l'eiaculazione precoce di un uomo come un problema piuttosto che come un problema prima che la donna raggiunga l'orgasmo o non possa stare insieme abbastanza mentalmente. Anche qualcosa come l'alitosi può aumentare la disfunzione.

Di conseguenza, dobbiamo definire l'eiaculazione precoce non come un'inadeguatezza sessuale, ma solo come un'incompatibilità che deve essere risolta, e il trattamento di questa incompatibilità, cioè l'eiaculazione precoce, è abbastanza semplice e facilmente eseguibile.

In una relazione che un uomo instaura con sua moglie, sua moglie può raggiungere l'orgasmo prima di eiaculare, o al contrario, sua moglie può avere un orgasmo tardivo e lui può eiaculare prima di lui.

In questo caso, la dimissione della persona può essere definita in modo diverso a seconda delle diverse condizioni. Secondo studi statistici, le donne e gli uomini hanno in media tempi di eiaculazione normali e se l'eiaculazione maschile è inferiore a questo periodo (precoce) e la donna viene eiaculata sopra questo periodo (tardi), è inevitabile che questa coppia affronterà un grave rapporto sessuale. incompatibilità.

Per questo, è necessario eliminare questa incompatibilità in questi casi. In altre parole, sia il trattamento dell'eiaculazione precoce del maschio che l'eliminazione dei problemi della donna che provocano l'orgasmo tardivo, oppure i problemi di entrambi gli individui dovrebbero essere trattati o eliminati contemporaneamente.

Sulla base delle informazioni sopra menzionate, l'eiaculazione precoce può essere classificata come segue:

Se l'eiaculazione avviene prima che il pene entri nella vagina, si considera "eiaculazione precoce grave", "eiaculazione precoce moderata" in 1 minuto o meno mentre il pene è nella vagina e da 1 a cinque minuti di eiaculazione quando il pene è nella vagina solo "eiaculazione precoce".

In queste condizioni, la normale durata del rapporto è considerata di almeno 5 minuti o più mentre il pene è nella vagina. Il tempo ideale è compreso tra i 5 ei 15 minuti, ma come detto si tratta più di una situazione individuale e di coppia, e l'eiaculazione precoce è un problema di adattamento.

Tuttavia, nelle definizioni recenti, questo tempo è stato ridotto a 1-2 minuti negli uomini.

Mentre l'eiaculazione precoce è considerata un processo normale quando si verifica occasionalmente, ad esempio, se si osserva in più del 50% dei tentativi di rapporto sessuale, il problema può ora diventare cronico e raggiungere uno stadio che deve essere trattato.

Ad esempio, il partner maschile eiacula circa 8 minuti dopo che il pene è stato inserito nella vagina. L'orgasmo dal lato femminile è di solito di 5 minuti e se entrambe le parti sono soddisfatte di questi tempi, non si farà menzione del problema dell'eiaculazione precoce.

Immaginiamo un altro uomo che può ritardare l'eiaculazione fino a 20 minuti; Se la moglie ha bisogno di rapporti vaginali per 35 minuti prima dell'orgasmo nonostante i preliminari, l'uomo tenderà a pensare di avere un problema di eiaculazione precoce.

In questo secondo esempio, se i movimenti del pene nella vagina sono l'unico metodo di stimolazione sessuale per la coppia, il maschio eiacula dopo 20 minuti, quindi perde l'erezione e, di conseguenza, la donna che ha bisogno di altri 20 minuti lo farà. non essere più stimolato attraverso il pene, il rapporto sarà considerato come una relazione fallita.

Come valuterà il tuo medico la tua denuncia di eiaculazione precoce?

Un paziente che arriva con la denuncia di eiaculazione precoce dovrebbe essere esaminato in assistenza psicosessuale, relazionale e medica. In presenza di eiaculazione precoce, quando si riscontra una disfunzione sessuale da parte femminile, sarebbe opportuno includere nella valutazione, se possibile, il partner dell'uomo. Dovrebbe essere indagato soprattutto cosa induce la coppia a richiedere l'eiaculazione precoce e cosa ci si aspetta dal trattamento. Il medico curante dovrebbe determinare se le aspettative sono realistiche e, se si incontra un problema in questa fase, dovrebbe supportare lo sviluppo di soluzioni per aspettative non realistiche.

Quando l'eiaculazione precoce diventa un problema, il problema non è solo che l'eiaculazione si verifica in una fase precoce dopo che il pene è stato inserito nella vagina, ma anche il comportamento e gli atteggiamenti di entrambi i lati. Qui sono coinvolte anche le infrastrutture socio-culturali di uomini e donne e l'atteggiamento della società nei confronti dell'eiaculazione precoce.

Cosa dovresti fare prima di iniziare il trattamento?

Se l'hai già fatto, porta con te le tue visite medico-urologiche. È normale sentirsi in imbarazzo a parlare di problemi sessuali, ma dovresti sapere che il tuo medico ha discusso problemi simili con molti altri uomini finora. L'eiaculazione precoce è un problema di salute molto comune e curabile.

Psichiatra Prof. Dott. Kerem Doksat

messaggi recenti