Cos'è la neurologia, cosa guarda? Di quali malattie si occupa il medico del dipartimento di neurologia (neurologo)?

La neurologia, che esamina da vicino il sistema nervoso del corpo, è meravigliata da molte persone. Abbiamo studiato ciò che è necessario sapere sulla neurologia, che esamina da vicino problemi come vertigini, intorpidimento-debolezza alle mani, braccia e gambe, svenimenti, disturbi visivi, convulsioni, tremori alle mani e dimenticanza. Ebbene, cos'è la neurologia, cosa guarda? Quali malattie cerca il medico del dipartimento di neurologia (neurologo)?

Cos'è la neurologia, cosa guarda?

La neurologia è una branca della scienza medica che esamina le malattie del cervello, del tronco encefalico, del midollo spinale e del sistema nervoso periferico e dei muscoli in generale e include pratiche di trattamento diverse dalla diagnosi e dalla chirurgia.

Cosa significa neurologia?

La neurologia esamina le caratteristiche anatomiche e fisiologiche del sistema nervoso, i disturbi e le sindromi cliniche che si verificano per vari motivi. Gli attuali sviluppi scientifici si sono naturalmente riflessi sulla neurologia e sono emerse suddivisioni della neurologia. I dipartimenti di neurologia ben organizzati sono organizzazioni che possono creare questa struttura. La diagnosi e il trattamento di varie malattie neurologiche possono essere svolti nel migliore dei modi solo dal gruppo di neurologi che può realizzare questa collaborazione.

Quali malattie cerca il medico del dipartimento di neurologia (neurologo)?

Quando la maggior parte delle persone si ammala, prima indaga su quale parte della loro malattia sta cercando di vedere un medico. La neurologia è tra questi. Allora cos'è un neurologo? Quali malattie ci vogliono? Ecco la risposta alla domanda su quali malattie esamina il dipartimento di neurologia ...

Cos'è un neurologo?

Un neurologo è un medico specializzato nel trattamento delle malattie del sistema nervoso.

Quali malattie esamina la neurologia?

Mal di testa (emicrania e dolore tensivo, dolore a grappolo, mal di testa cronico)

Epilessia o epilessia (crisi piccole o grandi, crisi epilettiche che richiedono un intervento chirurgico)

Ictus, ictus o malattie cerebrovascolari (causati da occlusioni vascolari, sanguinamento, bolle e anomalie vascolari)

Oblio (Alzheimer e altra demenza, demenza dovuta a carenze di vitamine e ormoni, demenza da pressione idrica cerebrale aumentata)

Malattie muscolari (miastenia grave, miopatie)

Sclerosi multipla (SM) e altre malattie infiammatorie del cervello

Infezioni cerebrali (encefalite)

Capogiri (vertigini)

Paralisi facciale (paralisi facciale)

Malattie spinali

Malattie del coinvolgimento dei nervi periferici (neuropatie, malattie legate al diabete o altre malattie causate da neuropatie)

Compressione nervosa (compressione carpale, tarsale, cubitale e di altri nervi) e intorpidimento indotto

Dolori gravi improvvisi (trigemino e glossofaringeo, nevralgie occipitali)

Disturbi del movimento (Parkinson, distonia, tremore o tremori)

Movimenti involontari (spasmi, crampi)

Disturbi legati al sonno (saltare, camminare, sindrome delle gambe senza riposo, paralisi del sonno)

Malattie della degenerazione precoce delle cellule nervose (SLA, malattie dei motoneuroni)

Dolori al collo, alla vita e alle ernie

messaggi recenti