Il pericolo che attende i bambini che fanno balletto

Alcune persone che hanno fatto danza classica fin dall'infanzia hanno deformità ai piedi in futuro. Specialista in Fisioterapia e Riabilitazione Dott. Ruhsan Cihan ha detto: “Le ragazze dovrebbero iniziare il balletto prima dei ragazzi. Perché le ragazze hanno bisogno di rafforzare sufficientemente gambe e muscoli prima di iniziare a lavorare sulle dita dei piedi. In caso contrario, potrebbero verificarsi danni irreversibili nel corpo ", ha detto.

Secondo uno studio dell'Università di Sydney in Australia, 2 ballerini su 7 soffrono di distorsione alle caviglie ogni anno. Il 60 per cento dei ballerini feriti continua a lamentarsi degli stessi problemi anche dopo tre anni.

Le scelte inconsce fatte nel balletto, che generalmente sono iniziate nell'infanzia, possono portare in futuro a problemi muscolo-scheletrici. Le deformità del piede possono essere viste durante l'adolescenza. Pertanto, è di grande importanza ascoltare gli avvertimenti degli esperti.

IL PROBLEMA MAGGIORE DEL PIEDE È VISTO NEI PRODUTTORI DI BALLETTO

Specialista in Fisioterapia e Riabilitazione Dr. Ruhsan Cihan ha detto che in tutti i balli, compreso il balletto, si vedono problemi muscoloscheletrici, ma i problemi ai piedi sono per lo più osservati nelle persone che fanno balletto. Dott. Ruhsan Cihan ha detto: "L'importante è iniziare all'età giusta, lavorare sul pavimento giusto, scegliere le scarpe giuste mentre si balla e prestare attenzione al riscaldamento del corpo, indipendentemente dalla danza. Dott. Ruhsan Cihan ha fatto importanti avvertimenti alle famiglie che stanno progettando di dare i loro figli al corso di danza:

RISCHIO DI DISTURBO DELLA FORMA DEL PIEDE

Poiché la danza è una branca dell'arte che mette costantemente sotto carico il corpo, può causare alcuni problemi al sistema muscolo-scheletrico. Coloro che iniziano la danza classica tra i 4 e gli 11 anni, che sono considerati l'età ideale per iniziare la danza classica, possono avere seri problemi muscoloscheletrici durante l'adolescenza se non prestano attenzione alla scelta delle scarpe e del pavimento. Soprattutto in coloro che fanno balletto fin dall'infanzia, le deformità dei piedi iniziano a manifestarsi nell'adolescenza.

L'ETÀ INIZIALE È IMPORTANTE

Al fine di proteggere i bambini da alcuni problemi muscoloscheletrici e ai piedi nell'educazione di balletto, dovrebbe essere iniziata a un'età appropriata. L'età di partenza ideale per ragazzi o ragazze dovrebbe essere 4-11 anni. Tuttavia, gli studenti di età compresa tra 3-3,5 anni sono accettati anche nelle classi chiamate "baby ballet" e ricevono un'istruzione di base speciale.

IL TRATTAMENTO DEL PIEDE DOVREBBE INIZIARE A 12 ANNI

Le ragazze dovrebbero iniziare il balletto prima dei ragazzi. Perché prima che inizi il lavoro sulla punta, le gambe ei muscoli devono essere sufficientemente rinforzati. Gli esercizi per la punta dei piedi dovrebbero iniziare al più presto all'età di 12 anni. Se avviato prima, si verificheranno danni irreversibili.

GUARDA LA CARRIERA DELL'INSEGNANTE DI BALLETTO PRINCIPALE

È anche molto importante guardare le caratteristiche del corso di balletto a cui verrà inviato il bambino. Domande come chi insegna nel corso, qual è la sala di ballo del dirigente scolastico e degli altri insegnanti, qual è il livello degli studenti attuali, se le aule dove si tengono le lezioni sono fatte appositamente per il balletto, i camerini sono puliti , eccetera.

APPARE NEGLI ADOLESCENTI

Strappi muscolari del collo e della vita, dolore anteriore del ginocchio, lesioni del menisco, tendinite della caviglia, tendinite del tendine d'Achille, sindromi da conflitto della caviglia, lesioni del legamento laterale esterno della caviglia, distorsioni della caviglia, alluce valgo, alluce rigido, fascite plantare sono comuni negli artisti di balletto. Questi problemi sono più comuni nelle persone che iniziano il balletto in giovane età, durante l'adolescenza.

Quelli che ruotano i fianchi più a loro agio

Coloro che possono facilmente girare i fianchi all'esterno durante la danza sono fortunati. Tuttavia, le persone che non possono ruotare cercheranno di compensare questa pressione su altre parti del sistema scheletrico, quindi la lombalgia, l'arco plantare basso, il dolore al ginocchio anteriore e le malattie dei tendini possono verificarsi più facilmente.

IL PROBLEMA PIÙ FREQUENTE AL GINOCCHIO E ALLA CAVIGLIA

Problemi alle articolazioni del ginocchio e alla caviglia sono tra i migliori ballerini. Sebbene ci siano molti fattori che influenzano queste lesioni, il più importante sono i carichi applicati. Il carico è l'assorbimento delle forze di reazione da parte delle gambe come risultato dell'uso di scarpe da parte dei ballerini senza caratteristiche di "assorbimento degli urti" durante le prove e le esibizioni.

MANTENERE IL LUOGO BRUCIATO SOPRA IL LIVELLO DEL CUORE

Riposo, applicazione a freddo, compressione (applicazione di pressione) ed elevazione (mantenere l'area locale al di sopra del livello del cuore per prevenire l'edema) sono importanti nelle distorsioni della caviglia, che sono uno dei problemi più comuni riscontrati dai ballerini. Uno specialista dovrebbe essere consultato per il dolore che aumenta con l'esercizio e passa con il riposo, il dolore persistente e il dolore che continua nonostante il trattamento.

LE SCARPE DEVONO ESSERE ASSORBENTI DEGLI URTI, PAVIMENTO IN PARQUET

Per gli artisti di balletto, la scelta delle scarpe e la caratteristica della pista da ballo sono importanti, le scarpe dovrebbero assorbire gli urti. Il terreno, invece, non dovrebbe essere né troppo duro né troppo morbido. Il pavimento dell'area di lavoro della danza dovrebbe rendere più facile per la ballerina fare i suoi movimenti. Ad esempio, il pavimento non dovrebbe essere abbastanza scivoloso da ridurre le perdite e dovrebbe avere una struttura che assicuri il flusso dei movimenti a uno standard normale. Un parquet in legno o un pavimento rivestito in PVC è l'ideale.

PROBLEMI MUSCOLOSCHELETRICI PIÙ COMUNI IN BALLED

Deformità del pollice (alluce valgo): È il nome latino per la deformità dell'articolazione del dito del piede dovuta a vari motivi. In questo problema, come risultato del movimento verso l'interno del dito nell'articolazione del pollice, l'osso del pettine inizia a ruotare verso l'esterno per bilanciare questo movimento.

Pollice rigido (alluce rigido): "Alluce rigido, o pollice rigido, è il nome medico dato all'incapacità dell'alluce di muoversi correttamente. Si verifica a causa della deformazione delle superfici articolari dell'alluce.

Dolore sotto la pianta del piede (fascite plantare): La fascite plantare provoca dolore sotto la pianta del piede. La fascia plantare è un legamento sottile che collega il tallone con la parte anteriore del piede. Sostiene l'arco del piede ed è importante per aiutare a camminare. La fascite plantare è uno dei disturbi ortopedici più comuni. La tua fascia plantare è soggetta a molta usura nella tua vita quotidiana. Normalmente, questi legamenti (legamenti) agiscono come ammortizzatori e supportano la curvatura del piede. Troppa pressione sui piedi può strappare o danneggiare i legamenti. L'infiammazione si verifica nella fascia plantare, che causa dolore e rigidità al tallone.

messaggi recenti