10 suggerimenti per proteggere il pene dal diabete

In effetti, la disfunzione erettile può essere il primo sintomo del diabete. Prof. Calligrapher fornisce le seguenti informazioni: “Secondo i dati del 2009, ci sono circa 300 milioni di pazienti diabetici in tutto il mondo. Inoltre, questa cifra dovrebbe superare i 400 milioni nel 2030. Anche la situazione in Turchia è disastrosa! Si stima che ci siano quasi 3,5 milioni di pazienti diabetici e questo molti più casi di pre-diabete. Il diabete crea una serie di problemi di salute da difetti della vista, problemi renali, disturbi cardiovascolari a problemi del sistema nervoso. Inoltre riduce la durata della vita. Un effetto collaterale meno noto del diabete è sulla salute sessuale. In effetti, la disfunzione erettile può essere il primo segno di diabete ".

L'INDURIMENTO E LO SCARICO SONO INTERESSATI

Prof. Hattat spiega gli effetti del diabete sulla salute sessuale come segue: “Il diabete causa la disfunzione erettile colpendo due sistemi principali. Prima di tutto, sono interessate le vene che portano il sangue al pene e forniscono l'indurimento. Inoltre, anche i nervi coinvolti nella funzione di erezione possono essere danneggiati. Pertanto, il 50-70% degli uomini con diabete diventa incline alla disfunzione erettile. Più specificamente, il rischio di disfunzione erettile negli uomini con diabete è tre volte superiore rispetto agli uomini normali. Circa 10 anni dopo la diagnosi di diabete, la metà dei pazienti ha una disfunzione erettile. Il diabete può anche abbassare l'ormone del testosterone. In questo caso, si osserva la disfunzione erettile che accompagna la riluttanza sessuale. Oltre a tutto ciò, diventano frequenti problemi come una diminuzione della sensazione di orgasmo, incapacità di godere, eiaculazione posteriore verso la vescica o eiaculazione ritardata. Inoltre, all'aumentare del rischio di infezione del tratto urinario, aumenta anche il rischio di infezione della prostata. Questi causano problemi urinari e indirettamente problemi sessuali. Nel diabete, si possono anche osservare curvature / pieghe del pene, deformità, malattia di Peyronie e dolore. "

I PROBLEMI SESSUALI SONO ALLARME DI AVVISO

Prof. Hattat spiega che i problemi sessuali possono verificarsi con la progressione del diabete e possono anche essere il primo sintomo di questa malattia: "Poiché i vasi sanguigni e i nervi del pene sono molto piccoli, il danno causato dall'alto livello di zucchero può verificarsi in quest'area prima di gravi problemi vascolari e nervosi. Questo diventa un importante allarme di avvertimento per la salute. Il tasso di mortalità per malattie cardiache sta raddoppiando negli uomini che hanno il diabete e hanno la disfunzione erettile. Per questo motivo, gli uomini con disfunzione erettile nel mondo sono considerati candidati per il diabete e le malattie cardiache ".

COME SI EFFETTUA IL TRATTAMENTO?

Prof. Dott. Halim Hattat afferma che la comprensione dei problemi sessuali causati dal diabete è il primo passo nella diagnosi e nel trattamento: “Il doppler del pene che esamina i vasi del pene e il biotesiometro possono essere usati per dare un'idea della sensazione e della conduzione nervosa nel pene. È possibile effettuare la misurazione del testosterone, soprattutto se c'è un peso eccessivo e una vita sedentaria. È possibile esaminare le funzioni dell'eiaculazione e delle urine. Come risultato di tutto ciò, viene creato un piano di trattamento. Con i cambiamenti dello stile di vita, è possibile ridurre o ritardare il diabete del 40-50%. Anche la riduzione dei rischi come il controllo della glicemia, la malnutrizione e l'inattività fisica è considerata protettiva per la salute sessuale. Quindi, viene applicato un trattamento in base al tipo e alla causa del problema sessuale. Possono essere utilizzati farmaci per l'erezione, iniezioni, compresse uretrali applicate alle vie urinarie, terapie ormonali sostitutive, terapia del vuoto. Le protesi peniene possono essere applicate anche in casi molto avanzati e non rispondono ad altri trattamenti ".

10 RACCOMANDAZIONI PER PROTEGGERE LA PENNA DAL DIABETE

Ecco il Prof. 10 suggerimenti d'oro offerti da Calligrapher:

1. Se c'è il diabete in famiglia, controlla il tuo livello di zucchero nel sangue agli intervalli raccomandati dal tuo medico.

2. Se la glicemia a digiuno è superiore a 100 mg / dl, consultare definitivamente uno specialista.

3. Mantieni la circonferenza della vita sotto i 94 cm se sei un uomo e 88 cm se sei una donna. Ricorda che un aumento di 6 cm della circonferenza della vita aumenta il rischio di diabete di quasi il 40%.

4. Consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura fresca al giorno.

5. Scegli cereali integrali e legumi invece di carboidrati semplici come lo zucchero.

6. Riduci l'assunzione di grassi saturi e trans.

7. Non consumare più di 1 cucchiaino di sale al giorno (attenzione alle fonti nascoste di sale come sottaceti, salse istantanee, snack).

8. Fare esercizio per 30 minuti (es. Camminata veloce) regolarmente, almeno 5 giorni a settimana.

9. Evita di fumare.

10. Non consumare alcol in eccesso.

CREA PROBLEMI SESSUALI ANCHE NELLE DONNE

Infine, il Prof. Hattat sottolinea che il diabete non solo causa problemi sessuali negli uomini, ma colpisce anche le donne: "Nelle donne, può causare disturbi come difficoltà o ritardo nell'eccitazione sessuale, difficoltà nel fornire lubrificazione, problemi di orgasmo e diminuzione del piacere sessuale. Il dolore può verificarsi in futuro. Poiché la sessualità non dà piacere, il desiderio sessuale può diminuire. Inoltre, le infezioni vaginali e delle vie urinarie possono diventare più frequenti nel diabete. Se il paziente si sente stanco e debole, può evitare la sessualità. Poiché si ritiene generalmente che i problemi sessuali siano di origine psicologica nelle donne, non viene in mente che questi problemi possano derivare dal diabete. Sia il paziente che il suo partner sono influenzati da questo cambiamento nella sessualità e iniziano persino ad avere problemi di relazione. In questo caso, ti consigliamo di consultare uno specialista. È di grande importanza prendere accordi sullo stile di vita come il controllo del peso, l'equilibrio della glicemia e un regolare esercizio fisico nelle donne con diabete. Possono essere forniti esercizi per facilitare l'eccitazione sessuale, supporti per aumentare il flusso sanguigno nell'area genitale, esercizi muscolari, preliminari e tecniche di rapporto sessuale ".

messaggi recenti