È dannoso nuotare durante la gravidanza?

Affermando che nuotare in mare durante la gravidanza sarà salutare per le future mamme, specialista in ginecologia e ostetricia op. Dott. Meriç Çağrı Ağır ha detto: “Nuotare sarà salutare per le donne incinte. Tuttavia, è necessario assicurarsi che il mare in cui si entra sia misurato e pulito ". disse.

Andare al mare può alleviare lo stress

Sottolineando che nuotare nel mare offre molti vantaggi alle future mamme, lo specialista in ginecologia e ostetricia op. Dott. Meriç Çağrı Ağır ha dichiarato: “Il nuoto è molto vantaggioso per le future mamme. Assicurati che il mare in cui entrare sia pulito. Un mare impuro comporta il rischio di malattie come infezioni del tratto urinario, infiammazioni agli occhi e funghi della pelle. Nuotare in mari che si ritiene siano puliti può essere utile per il dolore alla schiena e alla vita delle future mamme. Nuotare con calma e senza sforzi eccessivi rilassa le future mamme e aiuta a ridurre il loro stress.

Se possibile, sconsiglio di entrare in acqua da solo. Sarebbe bello avere qualcuno con te in caso di una possibile emergenza. Prima di nuotare, è necessario riscaldare lentamente il corpo. Indipendentemente dall'attività svolta, dovrebbe essere avviata con movimenti di riscaldamento.

Nuotare a passo lento per mezz'ora, senza essere affamati e assetati per molto tempo, andrà a beneficio delle future mamme. Mentre è utile nuotare con calma e senza sforzi eccessivi, è necessario evitare le immersioni, lo sci nautico e gli sport acquatici che causano estrema stanchezza ed evitare attività intense per lunghi periodi di tempo ". Ha parlato nella forma.

Se li hai, attenzione!

Specialista in ostetricia e ginecologia op. Dott. Meriç Çağrı Ağır ha detto: “Le donne incinte che preferiscono il mare o la piscina per nuotare dovrebbero rinunciare alle loro preferenze in alcuni casi.

Se sei a rischio di aborto spontaneo e sei stato riposato dal tuo medico, se hai sanguinamento, se hai dolore, crampi, dolore al petto e palpitazioni e hai acqua, non dovresti nuotare. Inoltre, poiché i crampi aumenteranno durante la gravidanza, scegliere di nuotare in acque meno profonde potrebbe essere un'opzione migliore ". parlò.

Le donne incinte dovrebbero preferire la piscina?

Uno degli argomenti su cui si interrogano le future mamme è "la piscina o il mare?" è che dovrebbero preferire. Facendo una dichiarazione sull'argomento, Ağır ha detto: “Fare il bagno in piscina è una situazione che non preferiamo rispetto al mare.

Poiché le piscine sono aree comuni, il rischio di infezione può essere maggiore rispetto al mare. Oltre al rischio di infezione, c'è la possibilità che i farmaci usati come disinfettanti nelle piscine possano nuocere al bambino. Per questo consiglio di scegliere il mare per rinfrescarsi, muoversi e rilassarsi, soprattutto nei mesi estivi ". disse.

messaggi recenti