Non prendere alla leggera la nausea

Sebbene la nausea possa essere vista in tutti ed sia abbastanza comune, è più comune nelle persone con problemi al sistema digestivo, problemi all'orecchio interno, ipertensione incontrollata o diabete, così come coloro che sono estremamente sensibili agli odori e alle immagini sgradevoli.

La causa della nausea può anche essere psicologica.

Indicando che la nausea e il vomito possono essere visti in individui con cattive condizioni di gravidanza e psicologiche senza una malattia organica, le malattie interne e lo specialista di nefrologia Assoc. Dott. Enes Murat Atasoyu ha detto: "L'intossicazione alimentare è vista nei casi di cinetosi, diarrea, emicrania, assunzione di farmaci, applicazioni chemioterapiche".

La nausea non dovrebbe essere presa alla leggera

Sottolineando che in caso di nausea prolungata, vanno considerate malattie più gravi come ulcera allo stomaco, malattie dell'orecchio interno, insufficienza renale avanzata, alcuni tipi di attacchi di cuore, aumento incontrollato della glicemia e aumento della pressione nella testa, Assoc. Dott. Atasoyu ha detto: "La cinetosi si sviluppa a causa del fatto che i canali semicircolari responsabili dell'equilibrio nell'orecchio interno sono estremamente sensibili al movimento e possono manifestarsi con nausea e conseguente vomito durante il viaggio nel veicolo".

Malattie che causano nausea

- Ulcera allo stomaco: ci sono disturbi come dolore nella zona dello stomaco, bruciore allo stomaco, ebollizione, indigestione. La presenza di un'ulcera può portare all'inversione dei movimenti dello stomaco che normalmente spingono in avanti il ​​cibo e quindi nausea e vomito.

Ostruzione intestinale: si manifesta con dolore addominale, gonfiore addominale, incapacità di defecare, vomito simile alle feci, febbre alta. L'ostruzione può svilupparsi nell'intestino a causa di disturbi meccanici (massa, aderenze addominali, ecc.) O elettrolitici come il basso contenuto di potassio nel sangue.

- Malattie legate all'orecchio interno e al cervelletto: queste malattie sono in primo piano per squilibrio e vertigini. Inoltre, si sviluppa anche la nausea. Per esempio; Come il morbo di Meniere, la neurite vestibolare, la presenza di massa nel cervelletto.

- Ipertensione non controllata: mal di testa, vertigini e nausea possono verificarsi in soggetti ipertesi se la pressione sanguigna è troppo alta a causa del mancato utilizzo del trattamento o di un trattamento inadeguato.

- Diabete incontrollato: in caso di aumento eccessivo della glicemia dovuto al mancato rispetto della dieta, infezioni intervenute o trattamento inadeguato dei pazienti con diabete, si sviluppa un quadro chiamato “chetoacidosi diabetica” che si manifesta con nausea-vomito e dolore addominale.

- Insufficienza renale in stadio avanzato: possono verificarsi sintomi a causa dell'incapacità di eliminare i prodotti di scarto del metabolismo che devono essere rimossi dal corpo dai reni, nausea, vomito, anoressia, debolezza, perdita di peso e diminuzione della quantità di urina.

messaggi recenti