Come trovare il punto G?

Il clitoride è il luogo più sensibile della sessualità nella maggior parte delle donne e l'orgasmo più forte si verifica quando quest'area viene stimolata.

Altre aree sessualmente sensibili della donna sono il seno, i capezzoli, le labbra e la vagina.

Il punto G, che è il nostro argomento in questo articolo, è l'area più sensibile della vagina e molte donne apprezzano questo punto più di altre parti della vagina.

È uno dei segreti sessuali meno conosciuti delle donne.

Fu descritto per la prima volta nel 1944 dal ginecologo e sessuologo americano Dr. Ernest Grafenberg. Per questo motivo è menzionato con la lettera iniziale del cognome del medico.

Secondo il dottor Emmanuele Jannini, uno degli scienziati italiani e ricercatore dell'Università L "Aquila", il punto G, che consente alle donne di avere l'orgasmo quando stimolato, si trova vicino allo Skene Gudde nella parte inferiore della vagina verso lo stomaco della donna .

Tuttavia, la posizione del punto G è ancora oggetto di dibattito, perché la posizione del punto G varia da donna a donna. 5 cm dall'ingresso sulla parete vaginale. all'interno, a livello della vescica, cioè nell'area compresa tra la vagina e il canale urinario. Secondo un'altra visione, a 1-2 cm dall'ingresso vaginale. via, cioè nel mezzo della parete anteriore della vagina

Il punto G ha una dimensione di pochi pollici e una proteina chiamata PDE-5 viene secreta da quest'area durante il rapporto sessuale. Per questo motivo, le donne con più "secrezione proteica PDE-5" e Skene Gud di grandi dimensioni raggiungono l'orgasmo più facilmente.

In effetti, il punto G è la controparte femminile del principale punto di stimolazione sessuale sulla testa del pene negli uomini.

Il punto G si trova all'interno del soffitto della vagina, non sul soffitto.

Durante il rapporto sessuale, il pene stimola meno il Punto G a causa della posizione e se il soffitto vaginale si ispessisce per effetto dell'ormone estrogeno, questa situazione provoca una diminuzione della stimolazione del Punto G e il Punto G può gradualmente scomparire nel tempo .

La stimolazione del Punto G prima del rapporto sessuale attiva il metabolismo ormonale, provoca una sessualità intensa nel cervello, si osserva un aumento della frequenza cardiaca, un senso di calore e un'accelerazione della respirazione. In altre parole, dietro un orgasmo buono e di qualità, la stimolazione del Punto G così come la comprensione, la pazienza e l'armonia. Tuttavia, sebbene la stimolazione del punto G sia necessaria per una migliore qualità e un orgasmo più forte, non è una regione di primaria importanza nella formazione dell'orgasmo.

Come le donne, anche gli uomini hanno un "punto G". Quest'area entro 3-5 cm dall'ano e tra il pene e l'ano è estremamente sensibile. Alcuni uomini possono anche avere un orgasmo semplicemente accarezzando queste aree.

C─░SED

messaggi recenti