Vantaggi della curcuma e cose da considerare quando si utilizza

È usato come spezia per aggiungere colore e aroma a zuppe e piatti, o come colorante nei tessuti, ad eccezione del consumo sotto forma di tè mediante essiccazione e bollitura. In India, la pianta è una delle erbe preferite conosciute come fonte di guarigione. La pianta di curcuma è una fonte di ferro, potassio, B6 e vitamina C.Ha molti benefici come prevenire la resistenza all'insulina mantenendo in equilibrio lo zucchero nel sangue, rimuovere il grasso in eccesso nel nostro corpo, un sano funzionamento del sistema digestivo, fornire bruciare i grassi accelerando metabolismo. La curcumina, che è un fitochimico della curcuma, aggiunge proprietà antiossidanti molto forti e fornisce molte proprietà come rafforzare il sistema immunitario e aiutare a proteggere dalle malattie con il suo consumo. Inoltre, molti studi scientifici hanno concluso che la curcumina riduce significativamente le proteine ​​ossidate e le citochine infiammate legate alla demenza e all'Alzheimer.

I benefici e i rischi della curcuma per il corpo cosa sono

Oltre a questi, ci sono stati molti studi che dimostrano che la curcumina nella curcuma ha effetti positivi sulla progressione o regressione di molti tipi di cancro come pelle, seno, colon, prostata, tumori. Molti studi su topi sperimentali hanno concluso che la curcumina previene il danno ossidativo e il deterioramento delle funzioni cognitive nel cervello. Secondo un altro studio scientifico sui topi, è stata osservata una significativa riduzione dei trigliceridi epatici e del colesterolo delle lipoproteine ​​a densità molto bassa (VLDL) nei topi alimentati con alte dosi di curcumina per un certo periodo di tempo. Tuttavia, non va dimenticato che il consumo eccessivo di curcuma, che ha molti benefici, è dannoso come altre piante.

Cosa dovrebbe essere considerato quando si usa la curcuma?

Il suo utilizzo a dosi elevate può ridurre l'assorbimento del ferro, in particolare a quelli con anemia da carenza di ferro si sconsiglia di consumarne grandi quantità. Poiché la curcuma ha un effetto sull'abbassamento della glicemia, può aumentare l'efficacia dei farmaci utilizzati per il trattamento del diabete di tipo 2, quindi non è consigliabile consumare questi farmaci senza consultare il proprio medico. Poiché ha un effetto fluidificante del sangue, dovrebbe essere interrotto 15 giorni prima nelle persone che si preparano per l'operazione. A causa dello stesso effetto, il medico deve essere informato prima di utilizzare anticoagulanti in stile coumadin. Oltre a questi, non è raccomandato l'uso in donne in gravidanza e persone con malattie croniche che usano regolarmente farmaci senza consultare un medico.

messaggi recenti