Quali alimenti sono buoni per il tessuto cartilagineo del ginocchio

Il forte tessuto cartilagineo delle ginocchia fornisce protezione in quest'area. Tuttavia, molti fattori portano al deterioramento della cartilagine del ginocchio e risultati come artrite, dolori articolari, rigidità articolare. Alcuni alimenti possono prevenire un'ulteriore usura della cartilagine e persino renderla più forte.

La maggior parte delle verdure ha poche calorie e sono consigliate nelle diete per perdere peso o evitare i chili di troppo. L'obesità è un fattore di rischio per l'artrosi. L'osteroartrite è un tipo di artrite che si verifica quando le articolazioni vengono utilizzate in modo eccessivo. Più peso porti quando sei in sovrappeso, maggiore è la pressione che eserciti sulle articolazioni. Sotto questo aspetto, una dieta ipocalorica è benefica per la salute delle articolazioni.

Gli agrumi possono aiutare a rafforzare la cartilagine del ginocchio perché sono ottime fonti di vitamina C. La vitamina C è utilizzata nella produzione di collagene. Il collagene fa parte dei tendini sani e del tessuto connettivo. La sua carenza può causare dolori articolari. La vitamina C riduce anche il rischio di malattie gotta. La gotta è un tipo di artrite che si verifica a causa di un eccessivo accumulo di acido urico nelle articolazioni. Arancia, pompelmo, mandarino e il loro succo, frutta a grana piccola, peperoni, cipolle e pomodori sono buone fonti di vitamina C.

L'artrite è una malattia infiammatoria. Puoi rafforzare la cartilagine delle ginocchia riducendo l'assunzione di grassi saturi. Le proteine ​​magre come fagioli e tofu sono a basso contenuto di grassi saturi. Il pesce può avere benefici extra, con il suo contenuto di omega-3, che riduce l'infiammazione cronica. Salmone, tonno, sarde, gamberi, ostriche, capesante sono ricchi di omega-3. I pesci grassi riducono anche il rischio di artrite reumatoide poiché sono una fonte di vitamina D.

Noci e arachidi possono rafforzare la cartilagine con il loro contenuto di vitamina E, che riduce il rischio di sviluppare l'artrite reumatoide. L'assunzione giornaliera di amido raffinato e zucchero dovrebbe essere limitata. Balsamo di squalo, glucosamina o condroitina possono essere assunti come integratori giornalieri.

Ogni boccone di cibo spazzatura e fast food fa male alle vene


messaggi recenti