Soluzioni naturali per l'infiammazione ovarica

AGLIO (Allium sativum):

Mescola un cucchiaino di succo d'aglio fresco con qualche cucchiaio di yogurt. Sia che ti immergi e usi un tampone o lavi l'area infiammata con la miscela due volte al giorno, finché i sintomi persistono. Questo metodo sarà estremamente efficace. Il succo d'aglio fresco schiacciato e l'aglio essiccato hanno proprietà antifungine eccezionali. Definisce "allicina", che è il principale nemico del microbo che causa infezioni vaginali da lieviti, come il più importante dei composti nel contenuto di aglio.

TEATREE (Melaleuca):

Mentre il potente effetto curativo dell'albero del tè con sede in Australia si diffondeva con il passaparola, la produzione annuale di olio dell'albero del tè in Australia è passata da 20 tonnellate a oltre 140 tonnellate. I chimici australiani hanno rivelato che l'olio dell'albero di tè è particolarmente efficace contro la candida. Gli studi hanno rivelato che creme e lavaggi contenenti alti livelli di questo composto sono molto efficaci contro le infezioni fungine. Il consiglio di Deb Soule per le infezioni da lieviti ricorrenti: mescola due o tre gocce di olio di tea tree con un cucchiaio di yogurt e poi immergi la miscela in un tampone. Posiziona il tampone nella vagina ogni notte per sei giorni. Potete fare la stessa ricetta con olio di cardamomo (Elettaria cardamomum).

GUARNIZIONE D'ORO (Hydrastis canadensis):

Goldenseal è un potente antibiotico grazie ai composti di berberina e idrastina che contiene. Gli studi hanno dimostrato che questi composti sono efficaci contro l'infiammazione. Goldenseal ha anche proprietà stimolanti del sistema immunitario. Uso spesso questa erba mescolata con un altro antibiotico, l'echinacea. Puoi assumere entrambe le erbe per via orale sotto forma di tè, tintura o capsule.

CORNICE NERA (Symphytum officinale):

La mia amica erborista Jeanne Rose consiglia di mescolare il contenuto di una capsula di vitamina E e alcune gocce di tintura di consolida maggiore in un bianco d'uovo, o un pezzo di lozione idratante o un bianco d'uovo, e applicare questa miscela prima del rapporto sessuale.

LAVANDA (Lavandula):

Jeanne Rose raccomanda oli vegetali essenziali, soprattutto olio di lavanda, contro questo tipo di infiammazione. Consiglia di aggiungere qualche goccia di olio di lavanda alla vasca da bagno, alle lozioni e ai tamponi. Puoi anche usare olio di Teatree, salvia o olio di camomilla tedesca. Rose consiglia di usare la doccia solo per l'infiammazione. Anche le docce regolari uccidono i microrganismi benefici e ti espongono alle infezioni.

EVELÄ°K (Rumex crispus-efelek):

Rose ha un'altra formula: 30 grammi di radice di evelik, 60 grammi di radice di echinacea, 30 grammi di radice goldenseal e 30 grammi di radice di ginseng. Mescola queste erbe per preparare un tè. Oppure spolvera le erbe e riempi la miscela in capsule di gelatina vuote che puoi acquistare nei negozi di alimenti naturali. Questi sono compiti che richiedono tempo, ma le donne che si occupano di infiammazioni ricorrenti non esitano a fare uno sforzo extra se trovano un trattamento che funzioni per loro. Puoi usare due o tre capsule al giorno.

ACETO DI MELE:

Ecco un farmaco folcloristico consigliato da molti medici per il trattamento di alcune infiammazioni. Mescola tre tazze di aceto di mele nell'acqua che hai riempito nella vasca da bagno e siediti per almeno 20 minuti, allargando le gambe per consentire all'acqua di entrare nella vagina. Rose consiglia di utilizzare anche il bagno all'aceto di mele e la doccia per normalizzare l'acidità vaginale. La normale acidità vaginale non consente il passaggio di batteri cattivi.

Consultare sempre il proprio medico prima di provare tali metodi.

messaggi recenti