Il feto, che consiste di centinaia di cellule, continua a dividersi e crescere come un matto. Quando questa sfera cellulare chiamata blastocita si attacca alla parete uterina, la parte che si trasforma nella placenta dà l'ordine di secernere l'ormone della gravidanza hCG e quindi la produzione di uova viene interrotta per un po '. Inoltre, viene attivata anche la secrezione di ormoni estrogeni e progesterone. In questo modo si previene lo spargimento della parete uterina e l'abbandono del piccolo viaggiatore. L'HCG è l'ormone che rende positivo il test di gravidanza.

Nel frattempo, il liquido amniotico inizia ad accumularsi attorno alla sfera cellulare, che si trasformerà in un sacco amniotico. Questo liquido circonderà e proteggerà il feto fino alla fine della gravidanza. In questa fase, il feto riceve l'ossigeno e le sostanze nutritive necessarie attraverso un sistema circolatorio primitivo e rilascia rifiuti. Questo sistema, costituito da tunnel microscopici, è collegato ai vasi sanguigni nella parete uterina. La placenta non è ancora sufficientemente sviluppata per assumere questo compito.

3a settimana in gravidanze multiple

Nelle gravidanze multiple, le prime settimane procedono allo stesso modo delle gravidanze singole. I veri cambiamenti saranno osservati nei prossimi mesi.

Un aumento eccessivo del test dell'ormone HCG può essere attribuito a gravidanze multiple. Tuttavia, ovviamente, il risultato finale verrà raggiunto dopo il controllo del medico.

Vitamine da assumere e dieta

Dal momento in cui decidi di rimanere incinta, devi continuare a prendere 400 microgrammi di acido folico al giorno. Inoltre, occorre prestare attenzione a un'adeguata assunzione di proteine, calcio e ferro.

Poiché l'assunzione di proteine ​​è necessaria per la formazione di nuovi tessuti, dovrebbe essere aumentata quando si entra nel processo di gravidanza. Un apporto proteico giornaliero di 45 grammi può essere determinato come 70 grammi dopo il concepimento. Inoltre, si dovrebbe dare importanza al calcio per lo sviluppo dei denti e delle ossa.

Latte e latticini, verdure verdi e legumi devono essere inclusi nella dieta.I nutrienti che contengono ferro e che producono sangue dovrebbero essere consumati per la densità sanguigna del bambino in costante aumento. Gli alimenti ricchi di ferro sono la carne rossa, i legumi, le uova e le verdure a foglia verde.

Come fai a sapere se sei incinta?

Se non stai pianificando una gravidanza, potresti non aver notato di essere incinta a 3 settimane. I primi sintomi della gravidanza possono essere elencati come segue:

Seni sensibili e sporgenti: I seni teneri e gonfi visti prima delle mestruazioni sono tra i sintomi della gravidanza.

Affaticamento: il motivo per cui ti senti improvvisamente stanco ed esausto è l'improvviso aumento dei livelli di ormone progesterone.

Minzione frequente: Potresti ritrovarti a correre in bagno subito dopo il concepimento. Questo è anche tra i sintomi della gravidanza.

Sensibilità all'olfatto: Se inizi a percepire anche il minimo cambiamento di odore, potrebbe indicare una gravidanza. La nitidezza dell'olfatto aumenta a causa della secrezione dell'ormone estrogeno.

Nausea e vomito: Nausea e vomito non sono comuni nelle prime settimane. Tuttavia, poiché potrebbero esserci differenze tra le persone, potresti provare nausea.

Aumento della temperatura corporea: Se stai misurando costantemente la tua temperatura corporea, aumentare la temperatura corporea per 18 giorni consecutivi è un segno importante di gravidanza.

Tutti questi sintomi possono essere più forti nelle persone con gravidanze multiple.

Fonte: Babycenter.com

messaggi recenti