Il cortisone è dannoso?

Cos'è il cortisone

Il cortisone è la forma sintetica dell'ormone cortisolo presente nel corpo umano. L'ormone del cortisolo è un ormone naturale secreto nel guscio delle ghiandole surrenali.

Quando vengono utilizzati i farmaci a base di cortisone?

Il cortisone è usato come medicinale nel trattamento di molte malattie che vanno dalle malattie reumatiche alle malattie del sangue, dalle malattie della pelle alle malattie del fegato, dalle malattie del sistema nervoso alle malattie ormonali. Il suo scopo principale è prevenire l'infiammazione che può verificarsi prima o cercare di eliminare l'infiammazione che si verifica.

Quali sono i danni del cortisone?

Come con qualsiasi farmaco, l'uso di cortisone ha i suoi benefici oltre che danni. Questi:

Disturbi dello sviluppo possono verificarsi durante e dopo il trattamento con cortisone applicato nell'infanzia o nell'adolescenza. Può avere molte conseguenze negative, che vanno dalla debolezza muscolare, aumento della pressione sanguigna, riassorbimento osseo e disturbi ormonali.

Come risultato dell'applicazione incontrollata del trattamento con cortisone, può verificarsi una malattia chiamata "cushing". Nella malattia di Cushing, il sistema immunitario regredisce e il tasso di ritenzione di sale del corpo aumenta, e in questo caso provoca ipertensione. La sintesi dei grassi può aumentare, portando ad aumento di peso e tensione muscolare.

I trattamenti con cortisone a lungo termine possono causare atrofia muscolare. Questa situazione si verifica in particolare nelle braccia, nelle gambe e nelle parti del corpo.

Il trattamento con cortisone può causare la riattivazione del germe della tubercolosi. Soprattutto nel trattamento con cortisone a lungo termine, il corpo può diventare suscettibile alle infezioni causate da virus e funghi.

Il trattamento con cortisone a lungo termine può causare lo sviluppo della cataratta.

Il cortisone trattiene l'acqua e il sale nel corpo, quindi può causare seri problemi soprattutto a persone con malattie come reni, insufficienza cardiaca e ipertensione.

Il cortisone ha anche la capacità di rimuovere il potassio dai reni. L'escrezione di potassio dall'organismo può causare debolezza muscolare e causare molti problemi, dalla contrazione del cuore all'incapacità di alcuni ormoni di essere secreti regolarmente.

Gli spray nasali al cortisone possono causare secchezza, formazione di croste e sanguinamento nel naso.

Il trattamento con cortisone non deve essere interrotto bruscamente. Perché una brusca interruzione del trattamento può causare reazioni improvvise nel corpo. Poiché la dipendenza da cortisone si verifica nelle ghiandole surrenali, il paziente può andare in stato di shock a seguito di una brusca interruzione.

È molto importante consultare il proprio medico prima di utilizzare il cortisone in qualsiasi processo di trattamento.

messaggi recenti