Come viene utilizzato il sale nella cura della pelle?

Maschera riequilibrante

Il sale e il miele attirano l'attenzione con la loro capacità di curare tagli e ferite oltre ad avere l'effetto di levigare la pelle. Questo duo aiuta anche a stabilizzare la produzione di olio e mantenere la superficie della pelle umida.

Preparazione di:

Mescola due cucchiaini di sale marino con quattro cucchiaini di miele e fai una pasta e applicala sulla pelle pulita senza toccare gli occhi. Dopo aver atteso 10-15 minuti, rimuoverlo delicatamente dal viso con l'aiuto di un panno inumidito con acqua tiepida. Quindi lavati il ​​viso con acqua fredda per stringere i pori e fai la tua solita cura della pelle.

Tonico antivegetativo

Grazie al suo effetto di pulizia dei pori profondi e di riequilibrio della produzione di olio, il sale previene i batteri che causano l'acne a rimanere nella nostra pelle.

Preparazione di:

Mescola un cucchiaino di sale marino in una bottiglia di acqua calda da 100 grammi finché non si scioglie. Applicalo sulla pelle pulita, facendo attenzione a non circondare gli occhi, oppure spruzzalo sul viso con un flacone spray per un uso facile e continuo. Applicare questo processo una o due volte al giorno.

Peeling ammorbidente

Il sale agisce per esfoliare la pelle morta in modo naturale. È anche ricco di minerali che ammorbidiscono la pelle e forniscono l'equilibrio dell'idratazione.

Preparazione di:

Mescolare un quarto di tazza di sale e mezzo bicchiere di olio d'oliva e aggiungere l'olio di cocco. Puoi anche rilasciare 10 gocce dei tuoi oli essenziali preferiti. Applicare sulla pelle il peeling preparato con l'aiuto della fibra da bagno o con il palmo della mano, con movimenti lenti.

Peeling rigenerante

Il sale pulisce le cellule morte sulla pelle, permettendo così alla pelle di essere rinnovata. Mentre l'aloe vera nel peeling che preparerai idrata e ripara la tua pelle, la lavanda accelera la rigenerazione cellulare aumentando la circolazione sanguigna.

Preparazione di:

Mescola mezza tazza di sale con un quarto di tazza di puro gel di aloe vera, un quarto di tazza di un olio a tua scelta, un cucchiaio di fiori di lavanda essiccati e 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Se questa miscela è come una pasta densa ed è secca, puoi aggiungere qualche goccia extra di olio. Applicare sulla pelle il peeling preparato con l'aiuto di una fibra o con movimenti lenti con il palmo della mano.

Rilassante bagno di sale

Sale; Pulisce lo sporco e le tossine che entrano nei pori della pelle. I minerali contenuti nel sale forniscono una barriera protettiva sulla pelle e consentono alla pelle di trattenere la sua umidità. Il magnesio nel sale marino aiuta a ridurre la ritenzione idrica e la formazione di edemi.

Preparazione di:

Aggiungi mezzo bicchiere di sale alla vasca piena di acqua calda e lascia riposare la pelle in quest'acqua salata per 15-30 minuti.

Anti-forfora

Il sale riduce la formazione di forfora stimolando la circolazione per un cuoio capelluto sano. Allo stesso tempo, assorbe il sebo, idrata il cuoio capelluto e previene la formazione di funghi e forfora.

Preparazione di:

Cospargi 1-2 cucchiaini di sale sul cuoio capelluto. Inumidisci le dita e massaggia delicatamente i capelli per 10-15 minuti. Lavare e condizionare i capelli come al solito.

Collutorio naturale

Il sale, con la sua caratteristica disinfettante, uccide i batteri che causano l'alitosi e le gengiviti.

Preparazione di:

Mescola mezzo cucchiaino di sale, mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio e un quarto di tazza d'acqua fino a quando tutto si è sciolto. Fai i gargarismi con questa miscela. Quindi sciacquare la bocca con acqua.

Smalto per unghie

Il sale rafforza le unghie e ammorbidisce le cuticole e la pelle. Se usi insieme bicarbonato di sodio e limone, ridurrà l'ingiallimento e le macchie e renderà le unghie lucide.

Preparazione di:

Mescola un cucchiaino di sale, un cucchiaino di bicarbonato di sodio, un cucchiaino di succo di limone e mezza tazza di acqua calda. Dopo aver riposato le unghie in questa miscela per 10 minuti, strofinarle con una spazzola morbida. Quindi sciacquare e inumidire le mani.

messaggi recenti