Se c'è gonfiore e arrossamento del viso ...

Può anche verificarsi durante il trattamento di diverse malattie

L'eccessiva produzione di cortisolo, che aiuta nella regolazione della pressione sanguigna, la normalizzazione delle funzioni del sistema cardiovascolare, la risposta allo stress, la conversione di carboidrati, grassi e proteine ​​in energia, può causare la sindrome di Cushing. Può anche verificarsi nei casi in cui l'ormone della ghiandola pituitaria nel cervello che stimola la ghiandola surrenale è prodotto in eccesso.

L'ormone cortisolo può essere sperimentato in alcune malattie reumatiche, infiammazioni articolari, con l'effetto dei farmaci cortisonici usati per prevenire il rigetto d'organo dopo il trapianto di organi. Affinché il cortisone utilizzato per il trattamento causi la sindrome di Cushing, dovrebbe essere usato per lungo tempo e in dosi elevate.

Percentuale di comparsa di "Moon grandfather" ...

Il sintomo più evidente della sindrome di Cushing è l'aspetto in sovrappeso, gonfio e rosa del viso chiamato il viso del "nonno lunare". Oltretutto;

Aumento di peso anormale

• Irregolarità mestruali

Ispessimento anormale intorno alla vita

• Fusione ossea e debolezza muscolare

• alta pressione sanguigna

Acne, perdita di capelli e crescita dei capelli

Stanchezza e spossatezza

Tessuto adiposo tra le spalle

• Pelle debole e delicata con facile formazione di lividi

• Chiarificazione delle vene

Dolori alla vita e al ginocchio

• Alta pressione sanguigna e colesterolo

Steatosi epatica, ulcera allo stomaco, disturbi del movimento intestinale

Può aumentare il rischio di infarto

La sindrome di Cushing, che si manifesta più nelle donne che negli uomini, è generalmente osservata nella fascia di età 20-40 anni. È necessario misurare il cortisolo e gli ormoni ACHT per fare una diagnosi definitiva. Se viene rilevata un'altezza anormale nei rapporti ormonali, viene eseguito un secondo esame per determinare se si tratta di un arresto temporaneo o meno.

Per scoprire dove viene secreto l'ormone cortisolo, vengono utilizzati anche metodi di imaging come test e risonanza magnetica. Alti livelli di cortisolo, che possono alterare la distribuzione del grasso negli organi interni; Può aumentare il rischio di steatosi epatica, insulino-resistenza, tendenza allo zucchero, ipertensione, paralisi cerebrale e infarto.

Chirurgia di prima scelta nel trattamento

Il trattamento della sindrome di Cushing viene effettuato dopo che è stata determinata la causa del disagio. Sebbene vengano utilizzate radioterapia, chemioterapia e terapia farmacologica, la prima scelta è la rimozione chirurgica dell'adenoma che causa il disagio. Altri metodi possono essere preferiti nei pazienti che non sono adatti per il metodo chirurgico.

Nella sindrome di Cushing causata dal cortisone utilizzato per il trattamento di diverse malattie, il trattamento può essere aiutato riducendo la quantità di cortisone somministrata. Dopo aver ottenuto il controllo, la quantità di farmaco può essere riorganizzata.

Dott. A. Ender Yılmaz

messaggi recenti