L'importanza dell'equilibrio elettrolitico

Gli elettroliti sono particelle cariche presenti nei fluidi corporei che aiutano a trasportare i segnali elettrici in modo che cuore, muscoli e nervi possano funzionare. Gli elettroliti nel corpo sono sodio, potassio, magnesio e calcio. L'equilibrio elettrolitico nel corpo è importante per il normale funzionamento delle cellule, che sono i nostri mattoni. Livelli di elettroliti sbilanciati mettono in pericolo sistemi come il sistema cardiovascolare, gastrointestinale e nervoso centrale. In assenza di equilibrio elettrolitico nel corpo, possono essere viste situazioni come ictus, convulsioni, infarto e persino la morte.

Il potassio svolge un ruolo importante nelle funzioni nervose, dei vasi sanguigni e del cuore. Livelli elevati di potassio (iperpotassiemia) possono progredire fino a un attacco di cuore se non trattati. Una grave iperpotassiemia deve essere trattata immediatamente con calcio cloruro o calcio gluconato. Bassi livelli di potassio possono portare a debolezza muscolare e crampi alle gambe, confusione, perdita di appetito e battiti cardiaci anormali. Se i livelli di potassio sono bassi, integratori orali o assunzione endovenosa possono riportare i livelli alla normalità.

La funzione primaria del sodio è la trasmissione dei segnali nervosi. L'acqua segue il sale nel corpo, quindi l'eccesso o la carenza di sodio provoca ritenzione o perdita d'acqua. Troppo sodio disidrata le cellule, il battito cardiaco accelerato e l'affaticamento. Con il peggioramento della condizione si verificano confusione e contrazioni muscolari. Se non trattato, l'eccesso di sodio può causare convulsioni, coma o morte. Bassi livelli di sodio possono causare affaticamento.

Il magnesio ha funzioni legate alla funzione muscolare, alla produzione di energia, al metabolismo dei carboidrati e delle proteine. Alti livelli di magnesio possono causare depressione respiratoria, bassa pressione sanguigna e battito cardiaco lento. L'insufficienza renale è la principale causa di livelli eccessivi di magnesio. La carenza di magnesio può influenzare il muscolo cardiaco, causando battiti cardiaci anormali.

Il calcio è un elettrolita con molte funzioni.

Non trasporta solo segnali nervosi, ma influenza anche il meccanismo di coagulazione del sangue del corpo. Partecipa alla struttura di ossa e denti forti. Ha un ruolo nella contrazione del cuore e dei muscoli molli. Sia i livelli bassi che quelli alti possono causare dolore alle ossa e convulsioni improvvise. Livelli anormali di calcio nel muscolo cardiaco e nella muscolatura liscia possono causare il collasso del cuore, delle arterie e delle vene.

La regolazione degli elettroliti influisce su molti sistemi del corpo ed è molto importante per la salute di una persona. La principale responsabilità per il mantenimento dell'equilibrio elettrolitico nel corpo è sui reni.

Salute immediata

messaggi recenti