Sintomi e trattamento della lesione alla testa

Lesioni alla testa possono verificarsi a causa di qualsiasi colpo o incidente alla testa. Se la persona ha difficoltà a ricordare come è avvenuto l'incidente dopo il trauma, prima e dopo, sonnolenza o non può essere risvegliata, può essere a rischio di vita.

Questo tipo di trauma, che possiamo incontrare frequentemente, è molto importante in termini di conseguenze che può creare. I traumi possono causare danni permanenti al tessuto cerebrale a seguito di lesioni gravi. Un intervento tempestivo e corretto può salvare la vita.

Prof. Dott. Murat İmer ha fornito importanti informazioni sui problemi che possono causare lesioni alla testa.

È possibile prevenire lesioni alla testa?

Il trauma cranico, che è una delle principali cause di morte, è un problema che può causare disabilità e portare a situazioni che richiedono cure a lungo termine. Poiché non c'è modo per prevenirli, è meglio prendere precauzioni che possano ridurre al minimo il rischio.

Per questo, si può pensare alle situazioni che possono causare traumi alla testa durante il lavoro o lo sport. Ad esempio, un casco deve essere indossato quando si va in moto, in bicicletta o a cavallo. Indossare una cintura di sicurezza è il modo più importante per prevenire i traumi che possono verificarsi in incidenti stradali.

Che cosa causa il trauma?

La prima delle condizioni più comuni a seguito di traumi è il gonfiore del cuoio capelluto. Oltre a questo, si possono vedere anche lividi, schiacciamento del tessuto cerebrale, accumulo di sangue nei tessuti cerebrali e fratture del cranio che interrompono l'integrità delle ossa. Può anche svilupparsi un danno al cervello, noto come malattia diffusa degli assoni, solitamente causato da edema cerebrale, senza segni evidenti di sanguinamento. I picchi di pressione causati dall'edema, che possono causare danni a lungo termine, possono portare ad alcune anomalie.

I traumi cranici causano sintomi?

Le fratture possono verificarsi quando l'integrità delle ossa del cranio viene rotta dopo un trauma. Le fratture sono visibili ovunque nel cranio sotto forma di una linea retta o di collasso. I colpi al viso possono causare fratture nelle ossa nasali o nei seni.

A seguito di un trauma possono verificarsi fratture aperte e chiuse. Le fratture aperte sono sempre lesioni molto gravi. Se non c'è una frattura aperta a seguito di un trauma, cioè il cuoio capelluto viene tagliato e il tessuto cerebrale non viene a contatto con l'aria esterna, potrebbe non essere molto grave. Le fratture e le crepe chiuse creano risultati a seconda delle condizioni e delle caratteristiche del danno.

Anche un leggero colpo alla testa può essere molto doloroso per la persona. Perché il viso e il cuoio capelluto sono sensibili ad altre parti del corpo. Poiché ci sono troppi vasi sanguigni nel cuoio capelluto, può verificarsi una grande quantità di sanguinamento dalla piccola incisione. Poiché non c'è taglio a seguito dell'impatto, anche se non c'è sanguinamento, il sangue raccolto sotto la pelle può causare gonfiore nella zona dell'impatto.

Come dovrebbe essere eseguita la risposta alle emergenze dopo un trauma?

Le persone note per avere traumi dovrebbero essere portate in un centro sanitario completamente attrezzato il prima possibile. I tipi di trasferimento che possono causare più danni ai pazienti con la preoccupazione di muoversi rapidamente dovrebbero essere evitati. La posizione attuale del paziente deve essere preservata fino a quando non può essere vista da un medico specialista.

Quali esami vengono applicati dopo l'esame?

Alla persona con trauma cranico vengono applicati numerosi esami come la radiografia, la grafia funzionale e la risonanza magnetica dopo l'esame dello specialista. Se, a seguito degli esami, si decide una situazione che richiede un intervento chirurgico; Un intervento dovrebbe essere eseguito in un centro ben attrezzato da un'équipe chirurgica con sufficiente esperienza.

messaggi recenti