Oli vegetali per rendere i tuoi capelli vibranti

Uno dei luoghi a cui uomini e donne attribuiscono maggiore importanza nel loro aspetto sono i loro capelli. Vengono utilizzati molti metodi per ottenere capelli sani e renderli belli. Alcuni di questi metodi danneggiano e indeboliscono i capelli. Tuttavia, alcuni oli vegetali che usi possono rivitalizzare i tuoi capelli.

Ecco qui alcuni di loro;

Olio di cocco

L'olio di cocco è uno degli oli più benefici che puoi utilizzare nelle maschere naturali per la cura dei capelli con il suo contenuto nutriente e le proprietà idratanti.

Dopo aver massaggiato l'olio con la punta delle dita sul cuoio capelluto e sul cuoio capelluto, applicare una cuffia o avvolgere un asciugamano sulla testa per 1-2 ore, quindi lavare con uno shampoo delicato e risciacquare abbondantemente.

Puoi rivitalizzare i tuoi capelli applicandolo sui tuoi capelli 2-3 volte a settimana, soprattutto per i capelli eccessivamente consumati.

Olio di pino

L'olio di pino ha una formula speciale che nutre i follicoli piliferi. Mentre aiuta i capelli a crescere, previene la formazione di batteri nocivi nei capelli con la sua caratteristica antisettica. Riduce la forfora, previene il prurito del cuoio capelluto, aiuta i capelli a ritrovare la loro vera salute.

Puoi applicare 10-15 gocce di olio di pino in 250 ml di shampoo sui tuoi capelli.

Olio all'aglio

L'olio d'aglio può rallentare la caduta dei capelli, è utile per i problemi del cuoio capelluto come antibiotico naturale e migliora l'aspetto generale dei capelli. Puoi anche scegliere l'olio all'aglio per rafforzare i capelli danneggiati e indeboliti a causa di nutrizione, fattori ambientali, prodotti per la cura dei capelli pesanti.

Per applicare l'olio all'aglio sui capelli, mescola un cucchiaio di olio all'aglio e 1 cucchiaio di olio di pino. Applicare gli oli misti massaggiando i follicoli piliferi con la punta delle dita. In questo modo lasciare i capelli per circa mezz'ora e lavarli accuratamente dopo il tempo.

* Puoi fare domanda due volte a settimana.

Olio di cartamo

L'olio di cartamo contiene acido oleico, che rinforza i capelli e ispessisce le ciocche. L'olio di cartamo rafforza e rinforza i follicoli piliferi. L'olio di cartamo è consigliato soprattutto per i capelli indossati da tinture, mare e sole.

Se usato regolarmente, fornisce più ossigeno ai follicoli piliferi e rinforza i follicoli. Inoltre aggiunge volume e lucentezza ai capelli.

Puoi applicare un impacco di olio di cartamo sul cuoio capelluto con cotone e attendere 15-20 minuti e lavarlo.

olio di Argan

L'olio di Argan, il popolare olio degli ultimi tempi, dona ai tuoi capelli lucentezza e morbidezza grazie alle vitamine B ed E che contiene.

Si può applicare prima e dopo il bagno.

Applicare sui capelli prima del bagno; Riscalda leggermente l'olio e massaggialo sui capelli. Quindi avvolgilo tra i capelli con pellicola trasparente e lascialo riposare per 1 ora.

Da applicare dopo il bagno; Rimuovi l'acqua in eccesso dai capelli e puoi prenderti cura delle punte dei capelli a mano o facendo cadere alcune gocce sulla spazzola.

Olio di ginepro

L'olio di ginepro è un potente antisettico e può essere utilizzato contro i problemi della pelle osservati sul cuoio capelluto come l'eczema. L'olio di ginepro, che lenisce e irrita la pelle, pulisce anche l'olio accumulato nel cuoio capelluto e nel cuoio capelluto e pulisce in profondità i residui dai prodotti per lo styling dei capelli, permettendo ai follicoli piliferi di respirare.

Quando si applica l'olio di ginepro sui capelli, si consiglia di usarlo con altri oli invece di usarlo da solo.

Se vuoi usare l'olio di ginepro per un cuoio capelluto estremamente secco e squamoso che causa la forfora, mescola 10 gocce di olio di ginepro con 3 cucchiai di olio di jojoba e massaggialo sul cuoio capelluto. Dopo 30 minuti, soffia i capelli. Puoi fare questo trattamento 2-3 giorni a settimana fino a quando la forfora non scompare.

Olio di origano

L'olio di timo ha proprietà efficaci e antibatteriche contro eczemi, forfora e germi che possono insorgere sul cuoio capelluto, previene la caduta dei capelli e ne fa uscire uno nuovo.

Applicando l'olio di timo sui tuoi capelli ogni giorno, puoi avere capelli vibranti e lucenti.

Poiché l'olio di timo è un olio duro, non viene utilizzato direttamente da solo. Puoi usarlo mescolandolo con olio d'oliva.

Applicare questa miscela di oli massaggiandola con le dita e lasciarla tra i capelli per 1-2 ore.

Olio di jojoba

L'olio di jojoba, particolarmente benefico per il cuoio capelluto, aiuta il cuoio capelluto a essere più vibrante e idratato. Ti permette anche di avere un aspetto sano dei capelli.

L'olio di jojoba, utilizzato anche per rafforzare e rivitalizzare i capelli danneggiati dal sole, viene utilizzato anche per prevenire la formazione della forfora.

Puoi anche usare l'olio di jojoba sui capelli puliti, da solo o preparando una miscela con altri oli aromatici.

Dopo aver applicato l'olio di jojoba sui capelli puliti, puoi avvolgere i nostri capelli con l'aiuto di un osso o un film estensibile e risciacquare dopo mezz'ora.

Puoi applicare questo processo una volta alla settimana.

messaggi recenti