Sintomi di ernia ombelicale negli adulti

L'ernia ombelicale si sviluppa nei bambini più degli adulti. Circa il 2% degli adulti ha un'ernia ombelicale. Sebbene guarisca spontaneamente nei neonati, è necessario un intervento chirurgico per prevenire gravi complicazioni negli adulti. I sintomi dell'ernia ombelicale sono pochi fino a quando l'ernia non viene soffocata, cioè fino a quando il flusso sanguigno non viene bloccato nell'apertura da cui fuoriesce.

Le ernie ombelicali possono verificarsi dopo un intervento chirurgico addominale, nelle persone in sovrappeso, nelle persone con vesciche addominali, nelle donne in gravidanza e in un'area indebolita dell'addome a causa di queste condizioni. I sintomi dell'ernia ombelicale includono gonfiore dell'area intorno all'ombelico fino a 5 cm. Anche l'ombelico stesso si allunga e cambia forma. Il gonfiore può essere peggiore quando lo stress è posto sui muscoli addominali. Il gonfiore di solito scompare quando ci si sdraia. Nelle sue fasi iniziali, l'ernia può essere facilmente spinta all'interno. Se l'ernia viene soffocata e il flusso sanguigno all'intestino viene interrotto, la pelle intorno all'ombelico può diventare di colore rosso, viola o grigio.

Altri sintomi di ernia ombelicale includono dolore lieve o sensazione di bruciore quando la pressione nell'addome aumenta, come tosse e tensione. Se l'ernia è compressa, il dolore può aumentare. L'intera area addominale può diventare sensibile. Lo strangolamento dell'ernia è un'emergenza e se non viene operato, parte dell'intestino può morire. Se l'intestino scoppia, possono verificarsi infezioni che possono portare alla morte.

I sintomi dell'ernia ombelicale nell'apparato digerente includono nausea e vomito quando l'ernia soffoca. Poiché il gas e le feci non possono passare attraverso l'area, si possono vedere costipazione e sangue nelle feci.

Nutrizione per l'ernia gastrica

messaggi recenti