Cos'è la sindrome di Horner?

La sindrome di Horner è caratterizzata da restringimento delle pupille (miosi), cedimento della palpebra superiore (ptosi), perdita di sudorazione facciale (anidrosi) e uno stato anormalmente inclinato del bulbo oculare nell'orbita (enoftalmo). Questi sono i quattro segni classici della malattia.

La forma ereditaria e più rara della sindrome di Horner è congenita, ma la causa è sconosciuta. Più spesso, la sindrome di Horner viene presa a causa di una sorta di interazione con i nervi simpatici che servono gli occhi. Le cause sottolineate variano notevolmente, da una puntura di serpente o di insetto a un trauma al collo.

Macchie volanti


messaggi recenti