Cosa si dovrebbe fare in un matrimonio infelice?

Irritato. Dott. Taner Canatar ha affermato che se il rapporto matrimoniale si svolge con amore, rispetto, condivisione e tolleranza, la felicità è una delle principali fonti di infelicità, anche se non può essere realizzata, "Il matrimonio è il desiderio di creare" io "da" Io "e" tu "proteggendo" io ". Le differenze fondamentali nella prospettiva di uomini e donne influenzano direttamente le loro espressioni, priorità e interessi, nonché le loro emozioni, bisogni, sensazioni corporee, comportamenti e scelte. Di conseguenza, i motivi per cui uomini e donne si allontanano gli uni dagli altri saranno diversi ", ha detto.

Canatar ha detto che mentre l'attenzione dell'uomo è il sintomo più importante del suo amore per una donna, una donna che viene ignorata e trascurata dal marito ha una sensazione di inutilità,

“In questo caso, ciò di cui ha più bisogno sono le parole e le azioni della moglie che ama e si prende cura di lui, ma quando non riesce a trovarle viene offeso dalla moglie, ferito e lontano da lui. Quando la parte lontana è un uomo, il motivo è solitamente la rabbia e il risentimento nei confronti del partner. Il risentimento e la rabbia sono sentimenti che di solito vengono vissuti insieme, spesso intrecciati e avvelenano lentamente la relazione; Se non risolti, i loro effetti saranno devastanti. Tuttavia, ha lo scopo di soddisfare le esigenze di amore, intimità e affetto nel matrimonio ", ha detto.

Affermando che il tasso di matrimoni infelici sta aumentando gradualmente, Canatar ha fornito i seguenti suggerimenti alle coppie infelici:

“Anche se può sembrare difficile e talvolta impossibile, non è tutto finito per un matrimonio e un coniuge infelici. In effetti, il corso di una tale relazione può cambiare con pochi piccoli cambiamenti e passaggi. Prima di tutto, la lussuria e la passione devono essere riaccese tra i coniugi.

Quindi devi tornare ai giorni degli appuntamenti. Non smettere mai di mostrare interesse, affetto, affetto al tuo coniuge, ascoltalo, approvalo, apprezzalo, non confrontarti mai con gli altri e non umiliarlo mai. Mostra che tieni a cuore e apprezzi i sentimenti e i pensieri del tuo coniuge con le tue parole o azioni in ogni occasione.

Non cercare di trasformare il tuo coniuge in qualcuno che ti piace. Sii sensibile, attento, vicino e caloroso, non opprimente o controllante. Cerca insieme soluzioni mettendo i problemi sul tavolo apertamente mentre sono ancora nella fase iniziale e accettando apertamente i tuoi errori. Prova a vivere il presente e il presente.

Non tirare in ballo ciò che il tuo coniuge o te stesso ha fatto in passato più e più volte, non giudicarlo per i suoi errori e tieni presente ciò che ha fatto. Aumenta il contatto con la pelle. Trascorri più tempo insieme e dai la priorità a ciò che ti piace fare insieme per costruire bei ricordi che sarai felice di ricordare in futuro.

Mantieni viva la tua vita sessuale. Tieni presente che una relazione felice è possibile solo con soddisfazione emotiva e sessuale. Anche se hai fatto del tuo meglio, se ritieni che il tuo matrimonio abbia perso la sua magia e non sarai in grado di farlo da solo, non esitare a consultare un terapista matrimoniale ".

Quando dovrebbe essere presa la decisione di divorzio?

messaggi recenti