Cos'è la psicosomatica?

La malattia psicosomatica è stata molto curiosa dalle persone ultimamente. Le malattie psicosomatiche sono tra i tipi di malattie psicologiche che emergono in un certo periodo di tempo e la ricerca di cure continua ancora oggi.

Esperto psicologo Dilek Çelebi, Ti ha spiegato le risposte alle domande sconosciute sulle malattie psicosomatiche.

1- Cosa significa malattia psicosomatica?

La spiegazione di cosa significhi Malattia Psicosomatica, prima di tutto, è necessario iniziare separando le parole. "Psiche" significa anima, "Soma" significa corpo. In letteratura si parla di Disturbi di Somatizzazione. La somatizzazione è; significa somatizzazione. Sebbene consulti un medico sperimentando sintomi fisiologici, i tuoi test ed esami risultano puliti e, di conseguenza, il medico ti dice che la tua situazione è psicologica ...

Questo è esattamente l'equivalente del concetto di malattia psicosomatica. Sebbene la persona abbia disturbi fisiologici, non ha una malattia di origine organica. È possibile dividere i disturbi di somatizzazione in quattro gruppi. Sintomi del dolore, sintomi gastrointestinali, sintomi sessuali, sintomi pseudoneurologici (sintomi che possono essere considerati di origine neurologica come sordità, cecità, perdita di forza in un'area, perdita di equilibrio)

2- Quali sono gli esempi di malattie psicosomatiche?

In tutto il mondo, le persone esprimono comunemente il loro disagio interiore attraverso il corpo. I fattori che portano la somatizzazione del disagio interno a livello patologico non sono ancora del tutto noti, ma la ricerca mostra che l'effetto del comportamento di apprendimento è grande. Ci sono molti casi di studio sui bambini che modellano gli atteggiamenti dei genitori e si presentano alle cliniche con il dolore che producono.

Poiché i disturbi somatoformi sono legati al sistema nervoso centrale, l'intero corpo può essere colpito da malattie psicosomatiche. Ad esempio, hai un esame e hai la convinzione che otterrai un brutto voto nell'esame.Quando il tuo sistema di pensiero è pieno di pensieri negativi come non riuscirò, non sono abbastanza, sono una persona deludente, il tuo corpo è pieno di dolore addominale, nausea, mal di testa, vertigini, vomito, sudorazione, tremori, ecc. Può mostrare sintomi fisiologici come. In generale, possiamo fornire esempi di molte malattie come emicrania, ipertensione, dolori muscolari e articolari, ulcera, tiroide, gastrite, reflusso, eczema, fuoco di Sant'Antonio, artrite (fibromialgia), sindrome dell'intestino irritabile (IBS).

3- Esiste un trattamento per le malattie psicosomatiche?

Poiché i sintomi nelle malattie psicosomatiche si verificano fisiologicamente, i pazienti cercano prima l'aiuto di un medico. Mentre alcuni medici che hanno riscontrato casi psicologici prima si rendono conto che la situazione è psicologica dopo alcuni test ed esami, raccomandano di farsi aiutare da uno psicologo; I medici che riscontrano tali casi relativamente meno frequentemente passano attraverso indagini più approfondite, facendo sì che il paziente, che ha già aumentato la sua ansia e che pensa di avere un disturbo fisiologico, rimanga sospetto, mettendolo in un processo difficile sia finanziariamente che moralmente . Il trattamento delle malattie psicosomatiche non è veramente difficile, ma poiché il paziente pensa che non sia psicologico e si rifiuta di ottenere l'aiuto dello psicologo a un livello che diventa cronico, è possibile prevedere un processo di trattamento a lungo termine.

4- Com'è il trattamento delle malattie psicosomatiche?

Esistono molti metodi terapeutici utilizzati nel trattamento delle malattie psicosomatiche e lo scopo principale di tutti i metodi è curare il paziente, non la malattia. Sebbene seguo un metodo eclettico nelle mie esperienze con i clienti, utilizzo intensamente la terapia EMDR perché ottengo risultati più rapidi ed efficienti. L'EMDR, che lavora sull'atteggiamento negativo o sulle esperienze passate della persona, è il punto di partenza del processo che la persona ha vissuto, sebbene sia un metodo che lavora sui traumi, nel trattamento delle malattie psicosomatiche (attacco di panico, disturbo di panico , malattia (ipocondria), ansia (ansia)) È molto efficace nel trattamento di molte altre malattie psicosomatiche.

5- Quando siamo eccitati, ci sono disturbi come vomito, nausea, diarrea, sintomi di malattie psicosomatiche?

Penso che dovremmo iniziare a spiegare la differenza tra eccitazione e ansia. Eccitazione; È il processo dei sintomi psicologici come sudorazione, tremori e contrazione dello stomaco, che incontriamo in momenti importanti della vita di tutti, da poco tempo prima dell'evento all'inizio dell'evento fino alla fase di acclimatazione. Se è ansia; È il processo in cui pensieri ed emozioni negative accompagnano i sintomi fisiologici che possono andare alcuni giorni prima dell'inizio dell'evento e possono continuare alla fine dell'evento e talvolta nei processi post-terminazione. I disturbi che proviamo quando siamo eccitati sono sintomi psicosomatici. Per poterlo definire un sintomo di malattia psicosomatica, dovrebbero esserci pensieri e sentimenti che accompagnano i sintomi.

6- La balbuzie e la difficoltà a parlare in pubblico sono tra i sintomi delle malattie psicosomatiche?

La paura gioca un ruolo attivo all'inizio della balbuzie. La balbuzie è un'altra condizione valutata tra i disturbi del linguaggio, quindi non possiamo annoverarla tra i sintomi delle malattie psicosomatiche.

7- Quali sono le cause e i sintomi delle malattie psicosomatiche?

Le malattie psicosomatiche hanno una relazione diretta tra salute mentale e salute fisica. A causa di questa relazione, una persona diventa stressata quando qualcosa non va nella sua vita. A causa dello stress nell'anima, il corpo cerca di trovare una soluzione o di adattarsi.

Quando la persona è inadeguata a far fronte allo stress e il livello di stress aumenta, il nostro corpo inizia a essere influenzato dalla situazione. Sebbene la causa principale delle malattie psicosomatiche sia lo stress, la ragione del suo verificarsi è ancora in gran parte sconosciuta.

Inoltre, ci sono studi che dimostrano che la struttura genetica, il comportamento di apprendimento e le esperienze traumatiche nell'infanzia aumentano i rischi di malattie psicosomatiche. Soprattutto la presenza di disturbi fisiologici che non possono essere collegati a un disturbo d'organo, sebbene indichino una malattia significativa, la presenza di conflitti interni che iniziano durante questo processo e, infine, l'eccessiva preoccupazione per la salute fisica che inizia a manifestarsi al di fuori del controllo di il tuo livello cosciente è un segno che hai una malattia psicosomatica. In una situazione del genere, è necessario iniziare a ricevere aiuto psicologico molto prima che la situazione diventi cronica e diventi più difficile.

8- In che modo le malattie psicosomatiche influiscono sulla salute del corpo?

Per comprendere le malattie psicosomatiche, è necessario prima conoscere la struttura del cervello. Per capirlo, diamo prima un'occhiata brevemente alla struttura del cervello. Il sistema che regola i processi fisiologici del corpo senza controllo cosciente è chiamato Sistema Nervoso Autonomo. Il sistema nervoso autonomo è costituito da due parti. Uno di loro è simpatico e l'altro è il sistema nervoso parasimpatico. Il sistema parasimpatico è uno stato stabile senza incidenti. D'altra parte, il sistema nervoso simpatico è quando il cervello rileva una situazione pericolosa, mette la situazione di "lotta o fuga" nel circuito. Il cervello attiva il sistema parasimpatico quando si sperimenta qualcosa di pericoloso, ma quando pensa che stia accadendo qualcosa di pericoloso, lo attiva e noi iniziamo a "fingere". Come se avessi un attacco di cuore, non puoi respirare, come se avessi una massa tumorale nel cervello.

Poiché le malattie psicosomatiche interrompono gravemente la qualità della vita della persona, diventa difficile adattarsi alla vita e l'attenzione della persona inizia ad essere il suo corpo.

9- Quali malattie della salute fisica portano le malattie psicosomatiche?

Le malattie psicomatiche possono anche causare vari problemi di salute. Molte malattie come emicrania, ipertensione, dolori muscolari e articolari, ulcera, tiroide, gastrite, reflusso, eczema, fuoco di Sant'Antonio, artrite (fibromialgia), sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono essere indicate come esempi di malattie psicomatiche.

Serpil Dokurel / PembeNar.com

messaggi recenti