Suoni del bambino addormentato

Tutti usano la frase per dormire come bambini, ma in realtà i bambini dormono molto forte. Coloro che diventano nuovi genitori ascolteranno anche homing, gemiti e russamenti per tutta la notte. Grugniti e altri tipi di sonnolenza sono normali e raramente richiedono la tua risposta. A volte, tuttavia, il grugnito che arriva alla fine del respiro può richiedere cure mediche.

Il motivo per cui i neonati fanno rumore durante la respirazione è lo stesso degli adulti. Un pezzo di muco o latte in polvere percorre le vie aeree. Se non sopporti il ​​suono, puoi rimuovere ciò che lo blocca con ventose nasali fatte per i bambini. Il tuo bambino potrebbe anche emettere un suono mentre si schiarisce la gola o fa una breve pausa dopo aver respirato. Potresti anche sentire piagnucolare, ridere, piangere o urlare. Questi sono l'equivalente dei bambini del linguaggio del sonno.

I neonati respirano attraverso il naso. Grazie a questo, possono respirare mentre mangiano. I loro nasi sono piccoli e i loro canali d'aria sono ancora più piccoli. Pertanto, piccoli pezzi di muco possono essere facilmente lavati via. Questo può portare a sibili e fischi insoliti. I neonati regolano ancora la respirazione, il che spiega alcuni dei loro rumori peculiari. I bambini normalmente fanno 40 respiri al minuto mentre sono svegli, ma le cose cambiano quando dormono. La frequenza respiratoria potrebbe essere dimezzata o troppo rapida per alcuni secondi. Condizioni come respirazione irregolare o superficiale, rumori strani e mancanza di respiro di solito non sono allarmanti. Mostra solo gli sforzi del bambino per imparare a respirare.

I bambini passano rapidamente attraverso i loro cicli di sonno e trascorrono più della metà della notte in fase REM. In questa fase, il sogno si verifica e il sonno è leggero. Questi processi onirici possono portare a russare, ridere e piangere e voci nel sonno. Si svegliano anche per un breve periodo alla fine di ogni fase REM e possono fare un po 'di rumore prima di andare a dormire di nuovo.

Se riesci a distinguere i suoni emessi dal bambino mentre dorme dai suoni che emette mentre è sveglio, aiuterai il bambino a dormire di più e potrai dormire più a lungo senza riposo. Il grugnito occasionale non è preoccupante, ma il grugnito alla fine di ogni respiro può indicare una difficoltà respiratoria. Se le narici sono rosse per il grugnito e i muscoli del torace e del collo sono tirati, puoi vedere il dottore.

Rimedi per parlare durante il sonno


messaggi recenti