Quello che devi sapere sulla paralisi cerebrale

Paralisi cerebrale, nota anche come ictus; Come risultato dell'occlusione dei vasi che portano al cervello, il flusso sanguigno al cervello è causato dalla rottura dei vasi sanguigni e dal danno a una parte del cervello.

Specialista in neurologia Dr. Aylin Öztürk Yavuz ha parlato della curiosità per l'ictus.

Cos'è un ictus?

L'ictus è il deterioramento dell'afflusso di sangue e la perdita di funzione di una parte del cervello. Ciò fa sì che la regione del corpo sotto il controllo del cervello non funzioni. È anche chiamato evento cerebrovascolare. Esistono due tipi di sanguinamento (emorragia cerebrale) e occlusivo (occlusione vascolare cerebrale). L'attacco ischemico transitorio è la risoluzione spontanea dei sintomi dell'ictus entro 24 ore.

Chi è a rischio di ictus?

Molti fattori possono aumentare il rischio di ictus. Alcuni fattori aumentano anche il rischio di infarto.

I fattori di rischio di ictus trattabili includono:

Rischi legati allo stile di vita;

• Obesità

• Mancanza di attività fisica

Eccessivo consumo di alcol

• Uso di droghe (cocaina, anfetamine ecc.)

Rischi medici

• Ipertensione

Fumo, esposizione secondaria al fumo

Colesterolo alto

Diabete

• Apnea notturna

• Malattie cardiache

Altri rischi includono;

Storia familiare di ictus o infarto

• Avere 55 anni o più

• Genere maschile

Quali sintomi si verificano nell'ictus?

Difficoltà di discorso, difficoltà di comprensione

• Debolezza di braccia e gambe

• Difetto di vista

Disturbi dell'andatura, squilibrio

• Mal di testa

Qual è l'importanza dell'intervento precoce?

Se la terapia anticoagulante viene somministrata entro un intervallo di tempo di 3-4,5 ore dall'inizio del sintomo, l'afflusso di sangue al cervello può tornare alla normalità.

Che tipo di intervento si fa nei primi minuti?

L'ictus è un'emergenza medica. È necessario consultare un pronto soccorso se si sviluppa uno dei seguenti sintomi, anche se si attenuano o si risolvono completamente. Faccia: se un lato del viso è rivolto verso il basso quando dici "Sorriso" Braccia: se un braccio è più basso quando dici "Alza le braccia" Discorso: se è difficile dire e ripetere semplici parole e frasi Non ci si dovrebbe aspettare che i sintomi Ottimizzare. Ogni minuto conta.

Cosa si può fare per prevenire l'ictus?

La pressione sanguigna deve essere abbassata: la pressione sanguigna ideale è 120/80 mm-Hg. Per ottenere ciò, il consumo di sale dovrebbe essere ridotto. Dovrebbe essere meno di mezzo cucchiaino al giorno. Gli alimenti con colesterolo alto dovrebbero essere evitati. 4-5 porzioni di frutta / verdura al giorno, pesce 1-2 volte a settimana. Dovrebbero essere consumati cereali e cibi a basso contenuto di grassi. L'esercizio dovrebbe essere fatto. Dovrebbe essere di almeno 30 minuti al giorno o più. Se usato, si dovrebbe smettere di fumare. Se non è sufficiente, è necessario utilizzare farmaci per abbassare la pressione sanguigna. Il peso dovrebbe essere perso: l'indice di massa corporea dovrebbe essere mantenuto al di sotto di 25. Per ottenere ciò, non si dovrebbero assumere più di 2000 calorie al giorno. Le attività fisiche quotidiane dovrebbero essere aumentate.

L'esercizio dovrebbe essere fatto: l'esercizio protegge anche un ictus, indipendentemente da altri fattori. Per riuscirci bisognerebbe fare una passeggiata dopo colazione e andare in palestra con gli amici. Le scale dovrebbero essere usate al posto degli ascensori, dopo 30 minuti di inattività durante il giorno, fare una pausa e spostarsi per 10-15 minuti.

Se c'è un disturbo del ritmo, dovrebbe essere trattato: alcuni disturbi del ritmo aumentano il rischio di formazione di coaguli nel cuore. Questo coagulo può viaggiare dal cuore ai vasi cerebrali, provocando un ictus.

Se questo disturbo chiamato fibrillazione atriale non viene trattato adeguatamente, può aumentare il rischio di ictus di 5 volte. Per ottenere ciò, è necessario consultare un medico in caso di disturbi come palpitazioni e mancanza di respiro.

Il diabete deve essere curato: la glicemia deve essere sempre sotto controllo. Per ottenere ciò, se necessario, è necessario applicare il monitoraggio della glicemia, la dieta, l'esercizio fisico e il trattamento.

Smettere di fumare: per garantire ciò, consultare un medico e, se necessario, utilizzare prodotti ausiliari. Smettere di fumare insieme a una dieta sana e un'attività fisica regolare è il cambiamento dello stile di vita più efficace per prevenire l'ictus.

messaggi recenti