Alimentazione circadiana

Speciale rosa melograno - Serpil Dokurel

Cos'è una dieta circadiana?

La nutrizione circadiana, di cui abbiamo sentito parlare frequentemente negli ultimi anni, non viene applicata sotto forma di cibi proibiti o restrizioni alimentari, a differenza delle diete abituali. La nutrizione circadiana non riguarda i cibi e gli ingredienti che mangi, ma il tempo in cui li mangi. I pasti regolari o irregolari nella nutrizione circadiana determinano il ritmo del tuo corpo o, al contrario, lo interrompono. Proprio come il ritmo della musica. Un tamburo suonato senza ritmo fa solo rumore. Ma le note suonate a ritmo costituiscono la canzone. Il tuo corpo funziona proprio così. Mentre mangiare secondo il ritmo circadiano ti fa perdere un peso sano, mangiare in tempi inappropriati ti fa ingrassare.

Ritmo circadiano significa letteralmente circa = circa, muore = giorno. La sua spiegazione è definita come l'intero processo fisiologico, ormonale e psicologico che il nostro corpo si svolge in un giorno. Il ritmo circadiano è la ripetizione dei ritmi fisiologici, biologici e anche comportamentali creati dalla rotazione della terra attorno al proprio asse per circa 24 ore durante il giorno. Poiché il ritmo circadiano influisce sul sistema fisiologico e metabolico, è molto importante per una vita sana e per la perdita di peso.

Ci sono molte ragioni che influenzano il ritmo circadiano.

L'ormone della melatonina (ormone del sonno) è fortemente influenzato da questo ritmo. L'orario più attivo è tra le 02:00 e le 03:00 di notte. Se non dormi durante queste ore, spezzerai il tuo ritmo. E di conseguenza potresti riscontrare problemi di peso. Poiché la temperatura, i cambiamenti stagionali influenzano i tessuti periferici, causeranno disturbi del ritmo e aumenteranno il processo di aumento di peso. Con il jet lag, il circadiano verrà interrotto e la differenza di tempo influenzerà il sistema metabolico. Provocherà insonnia, cambiamento dell'appetito e deterioramento della salute intestinale. Orari di lavoro e turni notturni irregolari influenzeranno anche il tuo sistema corporeo e ti faranno sperimentare molti problemi di salute, in particolare l'aumento di peso.

La nutrizione è anche una condizione che colpisce il circadiano. In uno studio condotto su 2 gruppi di topi, è stato osservato che i topi senza un orologio hanno sperimentato una minore perdita di peso con la stessa dieta ristretta. L'interruzione dell'orologio circadiano nel fegato dei topi ha influenzato anche il microbioma intestinale. È stato osservato che il deterioramento dell'orologio e del microbioma influisce anche sul metabolismo. L'alterazione del microbioma intestinale è stata associata all'obesità, al diabete di tipo 2 e all'ipertensione. Ci sono studi che dimostrano che l'interruzione del ritmo circadiano provoca il rilascio della proteina che causa l'interruzione dell'organizzazione genica e causa la formazione del tumore.

Cosa si dovrebbe mangiare a che ora?

Organizza le tue ore di alimentazione e abbi cura di mangiare alla stessa ora ogni pasto Inoltre, dovresti fare attenzione a seguire queste regole poiché il corpo attiverà diversi enzimi e ormoni in momenti diversi. Al mattino il metabolismo scorre veloce, l'organismo si sveglia, l'adrenalina e gli ormoni tiroidei vengono rilasciati. Per questo possiamo utilizzare il gruppo cereali e olio ad alto valore energetico. Nelle ore mattutine, il corpo le trasformerà in energia. Dovresti scegliere cibi proteici che ti mantengano sazio più a lungo a mezzogiorno e in grado di soddisfare il tuo fabbisogno energetico. La sera, gli alimenti a basso valore energetico dovrebbero essere consumati in piatti di verdure, poiché si immagazzinano sotto forma di grasso. Di notte il metabolismo rallenta e il corpo si prepara al riposo. Con la secrezione di melatonina secondo il tuo ritmo circadiano, il corpo si riposa, ripara e si rinnova.

messaggi recenti