Come fermare il sangue dal naso?

Le epistassi, che possono essere viste in individui di tutte le età, sono comuni, specialmente quando fa caldo. Tuttavia, la denuncia di sangue dal naso nelle fredde giornate invernali non è da meno. Lo specialista ORL dell'Ac─▒badem University Atakent Hospital, che ha affermato che le epistassi, che possono progredire da semplici emorragie a situazioni pericolose per la vita, dovrebbero essere prese sul serio. Köksal Yuca fornisce importanti informazioni sull'argomento.

Presta attenzione al sanguinamento arterioso!

La ricchezza della rete vascolare nell'area di ingresso della struttura nasale è la causa più comune di epistassi. A causa dei colpi che arrivano in quest'area, soffiaggio, starnuti, miscelazione nasale, i vasi possono essere danneggiati e può verificarsi sanguinamento.

A parte queste semplici emorragie della parte anteriore del naso, le emorragie che dovrebbero essere considerate; sanguinamento dalla parte posteriore del naso. Sebbene questi sanguinamenti siano meno comuni, possono causare problemi più gravi perché di solito sono causati da ipertensione, malattie cardiovascolari.

I pazienti con sinusite e ipertensione sono a più alto rischio

Il sanguinamento nasale di solito si verifica per ragioni locali, sistemiche e ambientali. L'aria calda, fredda e secca può essere la causa più comune di sanguinamento spontaneo. Spesso, il trauma degli adulti causa epistassi, mentre nei bambini le infezioni delle vie respiratorie superiori e i corpi estranei nel naso causano sanguinamento. Oltre a questi motivi; I pazienti con rinite allergica, sinusite cronica, ipertensione e disturbi emorragici hanno un rischio leggermente maggiore di sanguinamento dal naso.

Le epistassi unilaterali dovrebbero essere prese sul serio

Epistassi ricorrenti possono verificarsi soprattutto nei ragazzi nella prima adolescenza a causa di tumori vascolari nelle vie nasali. Ancora una volta, le epistassi ricorrenti unilaterali nei pazienti adulti possono essere un presagio di tumori originati dal naso o dal seno.

Le età più comuni per il sangue dal naso

Le epistassi si verificano più spesso durante l'infanzia tra i 2-10 anni e l'età adulta tra i 50 e gli 80 anni.

Cose da fare durante l'emorragia

Prof. Dott. Köksal Yuca fornisce le seguenti informazioni sul primo intervento da eseguire quando si verifica un'emorragia dal naso: Dopo aver inclinato la testa del paziente in avanti, premere la parte anteriore del naso con il pollice e l'indice per circa 5-10 minuti aiuta a fermare l'emorragia . Successivamente, è possibile applicare il ghiaccio per contrarre i vasi che portano il sangue al naso.

Il ghiaccio non deve essere applicato direttamente, ma avvolto in un panno. È anche importante respirare profondamente e lentamente fino a quando l'emorragia non si ferma. Insieme a queste applicazioni, possono essere utilizzati anche spray che prevengono il sanguinamento provocando la contrazione dei vasi nasali. Tuttavia, poiché il semplice sanguinamento a volte può essere foriero di malattie molto pericolose, può essere molto difficile controllare l'emorragia e potrebbe essere necessario un intervento urgente.

messaggi recenti