Fai attenzione se ti prude il collo!

Una delle zone più esposte della nostra pelle durante tutto l'anno è il collo. Si possono riscontrare danni alla pelle nella zona del collo dovuti all'esposizione al sole in estate e per diversi motivi in ​​tutti i periodi dell'anno.

L'eruzione cutanea pruriginosa sul collo è uno dei disturbi che possono verificarsi in quest'area e generalmente non sono dolorosi.

Un'eruzione cutanea pruriginosa o una dermatite al collo possono comunque rendere la persona a disagio e visivamente sgradevole.

Il miglior consiglio riguardo a questo problema è di non graffiarlo. Graffiare l'area può irritare la pelle, causando l'infezione della pelle da parte dei batteri.

Per capire la causa dell'eruzione cutanea pruriginosa sul collo, è necessario prima controllare la presenza di sostanze irritanti. Le sostanze irritanti a contatto con il collo possono causare dermatiti da contatto. Alcuni di questi articoli sono tutti prodotti chimici che possono irritare le cellule della pelle, come una sciarpa o un colletto di lana, un accessorio con bordi taglienti o gioielli, detersivi o tinture per capelli.

I forti irritanti hanno effetto subito dopo il contatto, mentre quelli più lievi possono causare sintomi dopo un contatto prolungato. In caso di questo tipo di dermatite, la superficie della pelle irritata perde umidità e si secca, provocando prurito e arrossamento. Alcuni tipi di pelle possono essere più inclini a questo problema.

In un altro tipo di dermatite da contatto chiamata dermatite allergica da contatto, il corpo reagisce a una sostanza che percepisce come una minaccia. Come parte di questa reazione, le cellule nell'area rilasciano istamina.

Quando l'istamina aumenta la permeabilità dei vasi sanguigni, i fluidi corporei contenenti globuli bianchi escono dai vasi sanguigni e provocano un effetto sulla zona interessata. Gonfiore e irritazione si verificano nell'area e possono verificarsi eruzioni cutanee pruriginose sul collo.

Le sostanze di alcuni profumi che vengono spruzzate sul collo, le gomme che si possono trovare in questa parte degli abiti che toccano il collo e i metalli come il nichel usati nelle collane sono sostanze che possono causare effetti allergenici.

Mentre i profumi a volte non causano problemi quando vengono spruzzati sul collo, si può vedere che lo stesso profumo provoca eruzioni cutanee pruriginose sul collo quando esposto al sole. Questa condizione è chiamata dermatite allergica da fotocontatto.

Sia l'esposizione all'allergene che la ricezione dei raggi UV dal sole sono la causa del problema. Se si ritiene che sia protettivo, alcuni casi di dermatite allergica da fotocontatto sono causati dagli stessi filtri solari, perché le sostanze chimiche e i profumi in essi contenuti possono avere effetti allergenici.

Salute immediata

messaggi recenti