Quali sono le cause delle vene varicose?

Le vene varicose si verificano nel 40% delle donne e nel 25% degli uomini. Le vene varicose sono causate dalle valvole nelle vene che non funzionano bene. Le vene varicose non hanno nulla a che fare con le valvole cardiache o le malattie cardiache. Non tutte le vene che si espandono sono varicose. Condividiamo i metodi consigliati per prevenire e curare le vene varicose.

Cosa sono le vene varicose, come si formano?

Le vene varicose che si manifestano in casi come crampi, gonfiore alle gambe, prominenza delle vene possono a volte raggiungere dimensioni gravi, a volte possono essere trattate in modi semplici. Le vene gonfie causano dolore al corpo e alle gambe e possono diventare fastidiose a causa del loro cattivo aspetto.

Le vene varicose sono causate dall'allargamento delle vene e dal problema dei capillari.

L'allargamento vascolare causato dal problema della valvola venosa provoca ferite alle gambe e coagulazione. Quando la valvola venosa è danneggiata, fuoriesce sangue sporco e iniziano i problemi. Il movimento del sangue contro la gravità è molto difficile. La rottura della valvola venosa è più comune nelle persone sedentarie e in piedi. La ragione di ciò è che la pressione è eccessiva e il sangue è schiacciato e gonfio nelle vene.

L'altra causa delle vene varicose e la causa del sanguinamento nei capillari non è stata determinata, ma questo non è un risultato serio.

Quali sono i tipi di vene varicose?

Sebbene ci siano molte classificazioni di varicose, di solito è raggruppata in 3 tipi.

Varici grandi: sono vene varicose che sporgono direttamente sulla pelle variando tra 4-15 mm.

Vene varicose di medie dimensioni: sono vene varicose di colore verde, leggermente sporgenti sulla pelle che vanno da 2-4 mm.

Varici capillari: sono varici inferiori a 1-2 mm che non sporgono sulla pelle di colore rosso e viola.

Cosa si fa per ridurre l'effetto delle vene varicose?

È il peggior nemico delle vene varicose calde, evita attività come bagni di acqua calda, saune, bagni turchi.

A differenza del caldo, il freddo lenisce le vene varicose, allevia gonfiore e dolore. Massaggio con acqua fredda.

Non tenere i piedi sospesi a lungo stando in piedi o seduti. Per coloro che lavorano alla scrivania, devono alzarsi e spostarsi ogni 30 minuti.

L'inattività crea pressione alle gambe e questa è la causa principale delle vene varicose. Al fine di ridurre la pressione nelle gambe dove viene raccolto il sangue, almeno 45 minuti di cammino al giorno forniranno la circolazione sanguigna e prevengono le vene varicose.

Una delle principali cause delle vene varicose è il sovrappeso. Essere in sovrappeso rispetto a quanto il corpo può sopportare esercita un'intensa pressione sulle vene. Liberarsi del peso in eccesso previene le vene varicose.

Una delle principali cause di occlusione vascolare è il fumo. Il fumo provoca pressione e congestione impedendo la circolazione sanguigna nelle vene.

Le scarpe con tacco e suola rigida aumentano la pressione impedendo la circolazione sanguigna. Ciò causa le vene varicose.

Evita di indossare pantaloni e collant stretti.

La calza a compressione, che è il più grande salvatore di chi ha problemi varicosi, è un metodo efficace per le vene varicose. Coloro che hanno problemi di varicosi nella loro famiglia e coloro che sono nel proprio gruppo a rischio possono prevenire le vene varicose con le calze a compressione.

Le vene varicose possono essere passate attraverso metodi a base di erbe?

Centella asiatica

La radice della pianta di centella asiatica previene l'edema alle gambe a fine giornata, riducendo notevolmente i sintomi delle vene varicose come scolorimento della pelle e dolore. Centella asiatica con i suoi effetti sulla circolazione sanguigna; È anche buono per condizioni come la funzione cerebrale, la memoria e la depressione. Questa erba ha anche un effetto curativo su ferite chirurgiche, psoriasi, ustioni e ulcere.

Semi d'uva

Il seme d'uva, ottenuto essiccando l'estratto di semi d'uva e la buccia, è un potente antiossidante. Il seme d'uva riduce la permeabilità e la fragilità vascolare, prevenendo così l'edema e il sanguinamento intravascolare. Il seme d'uva, che stabilizza il calogeno e le proteine ​​elastiche nella struttura muscolare, è molto efficace nell'insufficienza venosa e nelle vene varicose.

Mirtilli

I mirtilli sono una fonte di antiossidanti e antociani. Aiuta la circolazione sanguigna. I mirtilli aiutano anche a riparare le vene e il tessuto di collagene, prevenendo i problemi di pressione e circolazione che causano le vene varicose.

Ippocastano

L'estratto di semi di ippocastano è un metodo che può essere utilizzato nei casi in cui è scomodo utilizzare calze compressive. È stato osservato che questo metodo riduce lo spessore delle gambe e l'edema nei pazienti con vene varicose gravi.

Come vengono trattate le vene varicose?

Recentemente, il metodo più applicato per il trattamento delle vene varicose è il laser. Con il trattamento laser, rimuove in larga misura l'aspetto fastidioso causato dalla dilatazione vascolare.

messaggi recenti