Cosa sono i prebiotici? - Cosa fa il prebiotico?

Cosa sono i prebiotici?

Il prebiotico è il componente che mantiene il corretto funzionamento dell'intestino. Si trova in molti alimenti, dalle verdure ai carboidrati. Poiché non può essere digerito dall'uomo, raggiunge l'intestino. Consente agli organismi benefici che vivono nella flora intestinale di funzionare. Come si può capire dalla sua incapacità di digerire, ha una struttura durevole. In questo modo, supporta il sano e corretto funzionamento dell'intestino.

Cosa fa il prebiotico?

I prebiotici sono fonti di cibo per organismi viventi benefici nell'intestino. Gli organismi viventi utili sono chiamati probiotici. Probiotici; Crescono e si sviluppano nutrendosi di prebiotici costituiti da questi tipi di carboidrati. I probiotici che si nutrono di prebiotici aiutano anche altri batteri a moltiplicarsi. Il suo compito più importante è mantenere il corretto funzionamento del sistema digerente. Sono anche efficaci nello sviluppo del bambino.

Il prebiotico e il probiotico combattono insieme per ridurre gli organismi nocivi nell'intestino.

Aiutando ad avere un intestino sano, supportano la perdita di peso e mantengono il peso ideale. Aumentano la resistenza del corpo.

I prebiotici regolano anche la normale glicemia. Tuttavia, va notato che un'assunzione eccessiva di prebiotici può influire negativamente sulla salute umana. Evitare integratori prebiotici aggiuntivi a meno che non siano consigliati dai medici.

In quali alimenti si trovano i prebiotici?

Le fonti prebiotiche più importanti sono le cipolle e l'aglio. Soprattutto negli alimenti consumati crudi, ci sono più prebiotici dei cibi cotti. Per questo motivo, quando la cipolla e l'aglio vengono consumati crudi, vengono presi più prebiotici. Un'altra fonte prebiotica sono i porri. È anche ricco di vitamine K e C. Anche gli asparagi, che non vengono utilizzati nella cucina turca, sono un'importante fonte di prebiotici.

I frutti di origine prebiotica sono banane e mele. Le banane verdi contengono il doppio di prebiotici rispetto alle banane gialle. Oltre al suo effetto prebiotico, le banane aiutano anche la digestione. È uno degli alimenti consigliati dagli esperti per i pazienti con diarrea. La mela è anche importante come fonte prebiotica, ma il suo consumo mordente è molto importante per la salute dentale.

messaggi recenti