Quali sono i vantaggi della chirurgia chiusa nel trattamento dei fibromi?

In quali situazioni è necessario un intervento chirurgico?

Una donna adulta su 4 presenta masse chiamate fibromi nello strato muscolare del tessuto uterino. Queste non sono strutture maligne. La maggior parte di loro ha un decorso silenzioso e viene rilevata incidentalmente durante la visita ginecologica. Vengono seguiti miomi silenti e non specifici; non è necessario un intervento chirurgico. Tuttavia, alcuni fibromi richiedono un intervento chirurgico. Crescere durante il follow-up, stabilirsi vicino al rivestimento interno dell'utero, rendendo difficile avere un figlio, causando sanguinamento mestruale o intermittente eccessivo La chirurgia è inevitabile nei fibromi che impediscono la gravidanza, sono di grande numero o di grandi dimensioni per coprire gran parte del tessuto uterino, causano forti dolori, prolasso dalla cervice alla vagina e forza da applicare al pronto soccorso a causa della torsione .

Quali sono le differenze tra chirurgia chiusa e chirurgia aperta?

Oggi, quasi tutti gli interventi chirurgici sul mioma vengono eseguiti mediante laparoscopia o isteroscopia, cioè metodo chiuso. Chirurgia mioma laparoscopica o isteroscopica; Sono metodi estremamente "favorevoli al paziente" rispetto agli ambulatori aperti del mioma. Nel metodo laparoscopico, non c'è incisione nell'addome che assomiglia a un taglio cesareo, come nella chirurgia a cielo aperto. Invece, i miomi vengono rimossi chirurgicamente attraverso piccoli fori aprendo un foro nell'ombelico, un foro nell'inguine e uno o due fori sui lati. Il tempo dell'operazione è quasi lo stesso della chirurgia a cielo aperto. Durante l'intervento chirurgico, la perdita di sangue e il dolore sono inferiori. Pertanto, la necessità di alleviare il dolore è ridotta. Poche ore dopo l'operazione, il paziente; Può svolgere attività quotidiane come chinarsi, alzarsi, mangiare, camminare da solo. Anche; Dopo l'operazione, il paziente può lasciare l'ospedale lo stesso giorno o il giorno successivo.

Vantaggi della chirurgia del mioma chiuso

La possibilità di infiammazione in piccoli fori dopo l'intervento chirurgico è molto meno comune della chirurgia a cielo aperto. Allo stesso modo, la possibilità di sviluppare un'ernia in futuro attraverso piccoli fori è molto inferiore rispetto a un'ernia chirurgica aperta. Con tutti questi vantaggi, una persona che può sopportare solo 4-5 antidolorifici al giorno o che ha un'emorragia eccessiva dal dolore dovuto al mioma il giorno prima dell'intervento; Con la chirurgia laparoscopica, entrambi i disturbi vengono alleviati e gli effetti indesiderati associati all'intervento vengono ridotti. Se i miomi sono cresciuti nello strato interno dell'utero, sono chiamati fibromi di tipo 0 - tipo 1. In questi casi, si preferisce di nuovo la chirurgia chiusa. Tuttavia, questa volta, il mioma viene pulito lavorando con una telecamera all'interno dell'utero, non dall'addome. Questo metodo è chiamato isteroscopia. Qui, in media 30 minuti, il mioma uterino viene pulito lavorando all'interno dell'utero e non c'è incisione nell'addome. Quindi, i suoi vantaggi sono gli stessi della laparoscopia. Puoi alzarti in poco tempo e tornare a casa lo stesso giorno.

L'esperienza e la competenza sono un fattore importante

Nel frattempo, va sottolineato che. Interventi chirurgici di laparoscopia o isteroscopia; Richiede formazione, esperienza e attrezzature ospedaliere speciali. Non tutti gli ostetrici potrebbero trovare l'opportunità di ricevere questa formazione. Oppure, gli strumenti per eseguire la chirurgia laparoscopica-isteroscopica potrebbero non essere sufficienti nell'ospedale in cui lavora. Il medico potrebbe preferire un intervento chirurgico a cielo aperto per te e per la tua sicurezza. Questa situazione deve essere rispettata e adattata. Oppure puoi consultare un altro medico esperto in chirurgia chiusa.

È disponibile anche l'opzione di chirurgia aperta

Molto raramente, dobbiamo tornare a un intervento chirurgico a cielo aperto in un'operazione che abbiamo iniziato per via laparoscopica. Questa non è una tua negatività, né un motivo per incolpare il medico. In rari casi come sanguinamento eccessivo, adesione eccessiva con gli organi circostanti, aspetto maligno del mioma chiamato sarcoma, può essere necessario tornare alla chirurgia a cielo aperto per la sicurezza del paziente. È necessario condividere questa possibilità con il paziente prima di sottoporsi a chirurgia laparoscopica. Perché se una complicanza come la perforazione uterina si sviluppa mentre si lavora dal basso negli interventi chirurgici di mioma isteroscopico; È necessario tornare alla chirurgia aperta. Tuttavia, questa possibilità è estremamente rara.

Dott. Yavuz Simsek

messaggi recenti