Quali sono gli amminoacidi e i loro tipi?

Gli aminoacidi, che sono chiamati i mattoni della vita, possono essere assunti in quantità salutari mangiando gli alimenti che contengono. Gli amminoacidi sono componenti che si uniscono per formare proteine. Un altro nome dato agli amminoacidi che sono naturalmente presenti nel nostro corpo sono "i mattoni della vita". Nel nostro corpo, gli amminoacidi sono necessari per la produzione di enzimi, alcuni ormoni e neurotrasmettitori. Allo stesso tempo, gli amminoacidi vengono utilizzati in tutto il corpo nei processi metabolici all'interno delle cellule.

Gli aminoacidi vengono assorbiti dal corpo mangiando cibi. Dopo che il corpo digerisce e scompone le proteine ​​consumate, emergono i tipi di amminoacidi. Gli amminoacidi sono utilizzati nel corpo per la digestione e la scomposizione del cibo, per la crescita e la rigenerazione dei tessuti del corpo, come fonte di energia e per svolgere altre funzioni corporee.

I tipi di amminoacidi possono essere classificati in tre gruppi. Gli amminoacidi non essenziali sono prodotti naturalmente dal corpo. Prendere questi non ha nulla a che fare con il cibo che mangiamo. Alanina, asparagina, acido aspartico e acido glutammico sono tra i tipi di amminoacidi non essenziali.

Gli amminoacidi essenziali, d'altra parte, non possono essere prodotti dall'organismo. Pertanto, questi dovrebbero essere presi con il cibo mangiato. Se gli alimenti che li contengono non vengono consumati, il corpo potrebbe avvertirne la carenza. Istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano, valina essentialilelaminoacido sono tra i tipi. Gli amminoacidi essenziali non devono essere assunti ad ogni pasto. Gli alimenti di origine animale come carne, latte, pesce e uova contengono aminoacidi essenziali.

I fagioli e le noci sono importanti

Possono anche essere presi da alimenti a base vegetale come soia, fagioli, noci e cereali. Per anni si è discusso se le diete vegetariane contenessero quantità sufficienti di amminoacidi essenziali. Molti esperti affermano che è difficile per i vegetariani ottenere una quantità sufficiente di questi ingredienti. Tuttavia, se è previsto il consumo di 5-6 porzioni di cereali integrali, 5 o più frutta e verdura al giorno, può essere sufficiente.

Il terzo gruppo di amminoacidi, che possono essere definiti semi-essenziali, sono importanti quando il paziente è malato, ferito o stressato, sebbene non siano necessari tutti i giorni. Arginina, cisteina, glutammina, tirosina, glicina, ornitina, prolina, serina sono tra questi amminoacidi.

Quando sei malato o ferito, il corpo potrebbe non essere in grado di produrre una quantità sufficiente di questi aminoacidi, quindi potresti dover fornire la quantità di cui il tuo corpo ha bisogno attraverso la dieta o gli integratori. Puoi parlare con il tuo medico per scoprire qual è il modo più sicuro per farlo.

Salute immediata

messaggi recenti