1 settimana di dieta speciale contro reflusso e indigestione

Formsante Magazine

Specialista in nutrizione e dieta Dr. Puoi ridurre al minimo i tuoi problemi digestivi con una dieta di 1 settimana preparata da Yasemin Bradley.

Il famoso illustratore americano Charles Copeland ha detto: "Il cibo è umano e la digestione è divina" ... Quanto è vera la parola! Forse la cosa più importante per il nostro benessere e salute generale è avere un sistema digestivo sano che funzioni bene; Soprattutto considerando che una persona consuma dalle 60 alle 80 tonnellate di cibo nella sua vita! Se il nostro sistema digerente non funziona bene; Può compromettere seriamente la nostra qualità della vita causando spiacevoli problemi come gonfiore, gas e dolore. Di conseguenza, non possiamo concentrarci sul nostro lavoro, non possiamo adempiere alle nostre responsabilità quotidiane e potremmo essere privati ​​della nostra vita sociale. Oggi, i problemi più comuni che incontriamo con il nostro sistema digerente sono; indigestione e reflusso. Specialista in nutrizione e dieta Dr. Secondo Yasemin Bradley; Il modo più efficace per sbarazzarsi di questi problemi è seguire una dieta sana e consapevole.

APPARATO DIGERENTE

 DOMANDA: Perché si verificano problemi nel nostro sistema digerente? Quali sintomi si manifestano questi problemi?

RISPOSTA: Il nostro sistema digestivo è influenzato da tutti i tipi di cambiamenti nella nostra vita, dal nostro trambusto quotidiano allo stress e dalla nostra dieta a uno stile di vita sedentario. Tuttavia, i problemi del sistema digerente sono visti più spesso come conseguenza della malnutrizione. Pertanto, si verifica più frequentemente nei periodi in cui la dieta viene modificata. Ad esempio, quando vai in vacanza all-inclusive o salti i pasti per tenere il passo con il tuo ritmo frenetico al lavoro, influisci negativamente anche sull'ordine del tuo sistema digestivo. A parte questo, è possibile parlare degli effetti delle stagioni e delle transizioni stagionali. Ad esempio, mangiare cibi più asciutti e stare fermi in inverno innesca disturbi del sistema digestivo. Cause come lo stress eccessivo e la tristezza sono efficaci almeno quanto la malnutrizione. Problemi all'apparato digerente, che si dice siano presenti in più della metà della popolazione mondiale; Dà sintomi come gonfiore, gas e dolore.

DOMANDA: Se il nostro sistema digerente non funziona bene, come viene influenzato il nostro corpo?

RISPOSTA: L'apparato digerente non funziona bene; Provoca un assorbimento insufficiente di sostanze nutritive, movimenti intestinali alterati e incapacità di rimuovere i rifiuti nocivi dal corpo. Di conseguenza, tutti i nostri organi e funzioni sono influenzati: il sistema immunitario, il cervello e il sistema nervoso iniziano a indebolirsi, il nostro equilibrio ormonale viene interrotto, i nutrienti non vengono assorbiti a sufficienza, la capacità di purificazione del nostro corpo dalle tossine diminuisce e il carico sul nostro gli organi aumentano. Oltre a questi; gas, costipazione, gonfiore, indigestione ci disturbano anche tutto il giorno; Può interferire con la nostra mente e impedirci di lavorare comodamente, e lo svantaggio è che questi problemi aumentano man mano che diventiamo ossessionati.

DOMANDA: Cosa dovremmo fare per un sistema digestivo sano?

RISPOSTA: Per un sistema digestivo sano, dobbiamo prima mostrare una dieta sufficiente ed equilibrata. Per questo, dovremmo consumare regolarmente verdura, frutta, pesce e cibi con fibre e bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno. Inoltre, non dovremmo mai trascurare di fare abbastanza attività fisica. Un altro punto a cui dovremmo prestare attenzione è quello di consumare cibi ricchi di "probiotici", che sono creature benefiche che si trovano naturalmente nel nostro intestino. Perché queste creature benefiche forniscono benefici positivi sulla nostra salute impedendo alle creature dannose di attaccarsi alle pareti intestinali.

Provalo

COME FUNZIONA IL TUO SISTEMA DIGESTIVO?

• Soffri di gas in eccesso?

• Il tuo gas è generalmente maleodorante?

• Soffri di stitichezza?

• Devi usare spesso tisane o farmaci per la stitichezza?

• Le tue feci sono troppo scure?

• Puoi usare il bagno una volta al giorno?

• Hai sempre la sensazione che le tue viscere non siano completamente svuotate?

• Hai le emorroidi?

• Soffri di diarrea occasionale o permanente?

• Devi usare spesso rimedi per l'indigestione e tisane?

• Le tue viscere ringhiano spesso?

• Hai prurito o tenerezza nella tua zona anale?

• Ti lamenti spesso di secrezioni simili allo yogurt, prurito vaginale?

• Ti senti sempre stanco e debole?

VALUTAZIONE:

Se hai risposto "sì" a 2-3 delle domande precedenti, fai attenzione, potresti avere problemi all'apparato digerente. Per un buon e sano apparato digerente, è utile consultare un medico!

1 settimana di dieta per reflusso e indigestione

1 giorno

Per colazione: porridge di farina d'avena, 1 noce, tè non zuccherato

Ingredienti per la farina d'avena di mele: 2 cucchiai colmi di farina d'avena, 1 scorza di mela rossa, 1 cucchiaino di cannella, acqua a sufficienza per coprire gli ingredienti. Preparazione: Lessate in una pentola di teflon mescolando tutti gli ingredienti. Cospargere 1 noci tritate sopra.

A pranzo: pollo alla griglia, insalata (1 cucchiaino di olio)

Spuntino (16.00-17.00): 1 mela, 1 confezione di yogurt probiotico

Per cena: 6 cucchiai di spinaci (può essere con riso al gelsomino), 1 fetta di pane, 1 lattina di yogurt probiotico

Spuntino (20-21.00): 1 banana

2 giorni

A colazione: 1 uovo sodo, 1 manciata di funghi lessi, 1 cucchiaino di olio d'oliva, 1 fetta di pane

Preparazione del fungo: Tritate i funghi piccoli e lessateli con acqua per coprirli. Quindi scolare l'acqua e, mentre è calda, aggiungere l'olio d'oliva e mescolare. Consumalo con le uova affettate.

A pranzo: 120 gr. tonno magro, insalata (1 cucchiaio da dessert di olio d'oliva), 1 fetta di pane

Spuntino (16.00-17.00): 1 banana, 1 confezione di yogurt probiotico

Per cena: 1 ciotola di zuppa, 6 cucchiai di fagioli all'olio d'oliva, 1 fetta di pane

Spuntino (21.00-22.00): 1 mela

3 giorni

Per colazione: farina d'avena mela, 1 cucchiaio d'uva a semi neri, 5 noci

A pranzo: 6 cucchiai di zucchine cotte con riso basmati, 1 lattina di yogurt probiotico, 1 fetta di pane

Spuntino (16.00-17.00): 1 banana

Per cena: pesce alla griglia, insalata, 1 fetta di pane

Nella merenda: (21.00-22.00): 1 pera

4 giorni

Per colazione: 2 fette di pane, 1 burro di ceci e 1 cucchiaino di miele

A pranzo: pollo alla griglia, insalata

Spuntino (16.00-18.00): 1 banana

Cena: zuppa, 7 cucchiai di bietola e spinaci di olio d'oliva (utilizzare 1 cucchiaio di olio per chilogrammo), 1 lattina di yogurt probiotico, 1 fetta di pane

Spuntino (21.00-22.00): 1 mela

5 giorni

Per colazione: 1 uovo sodo, 1/2 avocado, 1 fetta di pane

A pranzo: polpette alla griglia (4 pezzi), abbondante insalata (1 cucchiaino di olio d'oliva), 1 fetta di pane

Spuntino (16.00-17.00): 1 mela, 1 confezione di yogurt probiotico

Per cena: 1 ciotola di zuppa, insalata di broccoli, 1 fetta di pane

Spuntino (21.00-22.00): 1 banana

6 giorni

A colazione: farina d'avena mela, 1 noce, tisana verde-nera non zuccherata, caffè filtro

A pranzo: 120 g di tonno magro, 1/2 avocado, insalata, 1 fetta di pane

Spuntino (16.00-18.00): 1 banana, 1 confezione di yogurt probiotico

Cena: spiedini di pollo con germogli di soia

Preparazione degli spiedini di pollo: 1 manciata di spiedini di pollo; Aggiungere 1 cucchiaio di acqua e le spezie nella parte magra e cuocere in padella. Aggiungere 1 cucchiaino di olio d'oliva, 1 manciata di funghi tritati, 2 manciate di germogli di soia e mezzo mazzetto di prezzemolo tritato e cuocere tutti gli ingredienti.

Spuntino: 1 pera

7 giorni

Per colazione: 2 fette di pane, 1 uovo sodo, 1 burro di ceci, 1 cucchiaino di miele e 3 olive.

A pranzo: 1 ciotola di zuppa, insalata e 1 fetta di pane

Spuntino (16.00-17.00): 1 confezione di yogurt probiotico, 1 mela

Per cena: pesce alla griglia, insalata

Spuntino (21.00-22.00): 1 banana e 1 pera

NO A QUESTI IN REFLU

Alcol e fumo

• Bevande e cibi contenenti caffeina (come tè-caffè-cola-cioccolato)

• Cibi piccanti e piccanti (come pepe nero, aglio, cannella)

• Latte e dolci al latte, baklava

• Agrumi

• Aceto, maionese, ketchup, salse pesanti, sottaceti

• Alimenti che contengono grassi, fritti

ATTENZIONE A LORO!

• Prestare attenzione alla quantità di cibo durante i pasti. Puoi ridurre la tensione dello stomaco e la secrezione acida mangiando poco ma spesso.

• Fare attenzione a mantenere la parte superiore del corpo e la testa sollevate mentre si è sdraiati.

• Non mangiare nelle 3-4 ore prima di andare a letto.

• Preferire pasti leggeri la sera.

• Non fare affari appoggiandoti

• Non indossare indumenti stretti e cinture intorno all'addome.

• Perdere il peso in eccesso.

PER PREVENIRE GLI IRREGOLARI DIGESTIVI ...

• Mangia poco ma spesso. Mangia lentamente, bevi lentamente.

• Ingoi il cibo dopo averlo masticato accuratamente.

• Evita le bevande gassate.

• Non mangiare cibo che sai di averti toccato.

• Se fumi, cerca di ridurre o smettere.

• Sbarazzati del tuo peso in eccesso.

• Muoviti di più.

• Non consumare i pasti in piedi.

• Non fare esercizio subito dopo un pasto.

• Lessare il cavolo cappuccio e mangiarlo senza filtrarlo. È un ortaggio molto utile per stomaco e intestino.

• Evitare cibi fritti e cibi grassi.

• Cerca di non consumare una quantità eccessiva di carne rossa.

• Mangia cibi ricchi di fibre.

• Cerca di ridurre al minimo le bevande contenenti caffeina.

• Prendi l'abitudine di mangiare una piccola ciotola di yogurt probiotico ogni giorno.

• Evitare spezie, aceto e sale in eccesso.

• Attenzione a cipolle e pomodori! Possono aumentare la sensazione di bruciore al petto.

• Cena presto. Dovresti mangiare almeno 4 ore prima di andare a dormire.

• Cerca di ridurre lo stress.

• Non bere alcolici a stomaco vuoto. Limita il consumo di alcol

messaggi recenti