La lavanda è la panacea!

Prof. dr. Ibrahim Adnan Saracoglu

Caro lettore, la lavanda (Lavandula angustifolia) è sempre stata considerata una pianta ornamentale nel corso della storia. È una pianta coltivata nel nostro paese, soprattutto nella regione mediterranea. In alcuni piatti carnosi della cucina britannica e americana, vengono aggiunti alla salsa fiori di lavanda freschi e foglie di lavanda fresca. Sosa conferisce un eccellente aroma. È utilizzato anche nell'industria della profumeria e dei cosmetici grazie alla sua fragranza unica. L'olio di lavanda è utilizzato nell'industria cosmetica.

Custodia all'interno del cuscino

Quasi tutti pensano che la sua piacevole fragranza sia solo nei suoi fiori. Tuttavia, anche le sue foglie e piccioli hanno quel profumo meraviglioso. I suoi fiori e le sue foglie contengono principi attivi completamente diversi. La forza che offre un sonno confortevole e tranquillo non è nascosta principalmente nei fiori di lavanda, ma nelle sue foglie e nei suoi steli. In Europa e negli Stati Uniti, le madri mettono piccoli sacchetti di fiori di lavanda nei cuscini dei bambini. In questo modo, assicura che i loro bambini dormano pacificamente.

Per un sonno confortevole

Il guardaroba di mia nonna aveva un privilegio ... Tra i suoi vestiti piegati con cura c'erano fiori di lavanda con foglie, avvolti in una garza sottile. Anche i vestiti che indossava profumavano di lavanda per i primi giorni. Alcune notti dormivo sul materasso nella stanza di mia nonna. Le notti in cui dormivo nella sua stanza, percepivo il profumo di lavanda profondamente sui volti dei cuscini. Dormirei così comodamente ... Anni dopo, la prima cosa che ho visto nel mio lavoro sulla lavanda è stata che conteneva almeno quattordici principi attivi sedativi (calmanti, rilassanti).

Effetto antisettico

La lavanda è nota per essere usata come antisettico nei tempi antichi. Le ferite dei soldati feriti durante la prima guerra mondiale furono disinfettate con acqua lavanda dalle infermiere. All'inizio degli anni novanta, alcuni ricercatori hanno pubblicato articoli sulle proprietà sedative (calmanti, rilassanti) e analgesiche (antidolorifiche) della lavanda. Tuttavia, quello che ho visto nella mia ricerca è che il fiore di lavanda ha un effetto positivo sul sano funzionamento del metabolismo epatico e sul suo utilizzo contro l'epatite e la caduta dei capelli. È una pianta che viene in soccorso di chi soffre di malattie epatiche generali o insufficienza epatica.

La cura alla lavanda, che può essere applicata da pazienti con epatite B ed epatite C cronica, rafforza il metabolismo epatico contro l'attivazione dei virus dell'epatite B ed epatite-C. In breve, questa cura rafforza il sistema immunitario del fegato in modo che possa sopprimere notevolmente la riproduzione di entrambi i virus (antiproliferativo).

Nota: se soffri di ipertensione, non applicare la cura alla lavanda.

GIORNO DEL GIORNO

CURA 1: contro l'insufficienza epatica, l'epatite-B e l'epatite-C

Prepara un pizzico di lavanda (circa 4-5 grammi) in 300 ml (circa un bicchiere e mezzo) di acqua a fuoco basso per 4 minuti. Mantenere la temperatura costante al punto di ebollizione durante la preparazione. Mantieni il fondo del fornello basso durante la preparazione nella pentola. Non scottare o bollire. Sta bollendo molto lentamente e fermenta come se non stesse bollendo. Dopo che il periodo di infusione è terminato, deve essere filtrato senza aspettare che si raffreddi. Dopo che il processo di filtraggio è completato, attendere che si scaldi per bere. Bere una tazza di tè ogni giorno per 15 giorni, almeno due ore dopo cena. Deve essere preparato fresco ogni volta (ogni utilizzo). Non utilizzare la quantità rimanente il giorno prima. Per semplicità, non preparatela per qualche giorno e conservatela in frigorifero. Non aggiungere zucchero o additivi simili in alcun modo per soddisfare il gusto. Dopo aver completato i primi 15 giorni di cura, continuare a bere un bicchiere di tè 3-4 volte a settimana, almeno due ore dopo cena, a seconda dell'andamento del disagio. Dopo che il metabolismo del fegato inizia a funzionare correttamente, la cura viene interrotta. Ci sono grandi vantaggi per ogni persona sana applicare una cura alla lavanda di 15 giorni una volta all'anno.

Caro lettore, non fare di alcun rimedio a base di erbe un'abitudine. Coloro che hanno problemi di insufficienza epatica, coloro che devono convivere con il virus dell'epatite B o dell'epatite C hanno grandi vantaggi nell'applicare di tanto in tanto la cura alla lavanda.

Nota: non consiglio la cura alla lavanda per i pazienti con epatite che ricevono terapia con interferone. Dopo che il trattamento con interferone è stato completato, possono applicarlo in consultazione con il proprio medico.

Cura 2: contro la caduta dei capelli

Aggiungere un pizzico di lavanda (circa 4-5 grammi o 1 cucchiaio colmo) a 500-750 ml di acqua bollente. Lasciate macerare per circa 5 minuti a fuoco lento. Dopo che l'erogazione è terminata, lasciarla raffreddare e filtrare finché è calda.

Se i tuoi capelli sono puliti, lavati i capelli con l'acqua di lavanda che hai preparato e lasciali agire per mezz'ora. Dopo mezz'ora di azione, sciacquare solo con acqua.

Se i tuoi capelli sono sporchi e molto grassi, lavali prima con sapone (sapone verde naturale) o shampoo. Quindi lavatelo con acqua di lavanda in infusione e lasciate agire per mezz'ora. Quindi risciacquare con acqua. Viene applicato una o due volte a settimana fino a quando la caduta dei capelli si ferma. Viene applicato di tanto in tanto a scopo preventivo dopo la cessazione della caduta dei capelli.

Contro la caduta dei capelli

È molto efficace contro la caduta dei capelli. Grazie alla cura alla lavanda, ho prevenuto la caduta dei capelli iniziata nei miei quarant'anni. Ho incontrato molte persone che hanno applicato la cura alla lavanda e ottenuto risultati di successo.

Contro il fegato grasso

È un ottimo integratore contro la steatosi epatica (epatosteatosi). La cura alla lavanda assicura che gli enzimi epatici (transaminasi> ALT, AST) che si sviluppano a causa della chemioterapia siano portati sotto controllo in breve tempo e raggiungano i loro livelli normali. La cura prezzemolo-limone da applicare parallelamente alla cura alla lavanda è un ottimo supporto per ridurre i valori degli enzimi epatici che aumentano a causa del grasso del fegato. Nel mio articolo del 15 gennaio 2009 introdurrò le proprietà della pianta del prezzemolo e il modo di stagionarlo.

messaggi recenti