Cosa causa un'infezione del tratto urinario?

Spiegando che i batteri che causano infezioni del tratto urinario, contrariamente alla credenza popolare, sono batteri che vivono nel nostro corpo, il Prof. Dott. Tufan Tarcan ha continuato le sue parole come segue; "I batteri che vivono nell'intestino possono passare nelle vie urinarie quando c'è un indebolimento dei meccanismi naturali di difesa sistemici o locali. Il motivo per cui questo tipo di infezione è più comune nelle donne è che i batteri possono passare dall'intestino all'urina tratto attraverso la vagina più facilmente a causa della diversa anatomia delle donne.

Tenere l'urina può essere più pericoloso che entrare in una toilette sporca!

Per evitare infezioni alle vie urinarie, prima di tutto, è necessario bere molta acqua. Per le persone con infezioni ricorrenti del tratto urinario, il colore delle urine è molto importante. Le persone con una predisposizione alle infezioni del tratto urinario dovrebbero sempre fare attenzione a mantenere il colore delle urine chiaro.

Un altro errore è quello di trattenere l'urina nonostante la voglia di urinare. Le persone con questo problema pensano che il microbo dell'infezione venga prelevato dai servizi igienici sporchi, ma i microbi che causano l'infezione sono i microbi nel corpo della persona e mantenere l'urina per lungo tempo aumenta il rischio di infezione delle vie urinarie. La stitichezza è un altro fattore che crea un fattore di rischio. In molti casi, risolvere il problema della stitichezza delle persone con infezioni ricorrenti del tratto urinario può essere sufficiente per risolvere da solo l'infezione del tratto urinario.

Il punto importante da considerare per evitare l'infezione del tratto urinario è l'esposizione al freddo o la sensazione di freddo. In particolare, è necessario prestare attenzione per evitare piedi freddi e costumi da bagno bagnati. Le infezioni del tratto urinario possono essere viste frequentemente nei mesi estivi, se non si presta attenzione a loro.

Una pulizia impropria dell'area genitale può causare infezioni del tratto urinario!

Il metodo ideale per pulire la zona genitale è pulirla con acqua tiepida sotto forma di doccia senza irritarla e poi asciugarla senza irritarla. La cancellazione dovrebbe essere evitata. Anche il sapone non dovrebbe essere usato a meno che non sia necessario.

Esiste una relazione tra incontinenza urinaria e infezioni del tratto urinario?

È necessario trattare l'incontinenza urinaria, soprattutto per le persone con incontinenza urinaria, al fine di prevenire le infezioni del tratto urinario. Le nostre pazienti con incontinenza urinaria percepiscono l'incontinenza urinaria come una conseguenza naturale dell'invecchiamento e non consultano il medico, anzi, cercano di far fronte ai loro problemi riducendo la quantità di acqua che bevono commettendo un grosso errore. Quando il liquido consumato diminuisce, aumenta la possibilità di infezione delle vie urinarie. D'altra parte, quando la perdita di urina entra in contatto con la pelle a causa della natura acida dell'urina, provoca dermatiti (infiammazioni cutanee), che funge da trampolino di lancio per i batteri che causano l'infezione del tratto urinario. Per questo motivo, devono essere utilizzati tamponi vescicali progettati per raccogliere l'urina, non normali pannolini o assorbenti fino a quando il trattamento non ha luogo ".

Gli antibiotici non sono l'unico metodo di trattamento per le infezioni del tratto urinario!

Affermando che l'infezione delle vie urinarie, anche se temporaneamente, può provocare incontinenza urinaria con un'improvvisa sensazione di urgenza, il Prof. Dott. Tufan Tarcan, "La cosa importante nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie è trovare la causa del problema. Perché il trattamento delle infezioni delle vie urinarie che possono derivare da ragioni diverse differisce a seconda del motivo. Soprattutto, con il pensiero che questo disturbo sarà completamente trattato con il più grande antibiotico sbagliato nelle infezioni ricorrenti del tratto urinario, la persona non consulterà uno specialista usando gli antibiotici da solo.

Gli antibiotici non necessari o sbagliati utilizzati fanno sì che i batteri forniscano resistenza e prevengano trattamenti futuri. Per questo motivo, la causa dell'infezione delle vie urinarie dovrebbe essere indagata e il metodo di trattamento dovrebbe essere applicato in base alla causa, perché se questo problema non viene risolto, l'infezione delle vie urinarie può ripresentarsi fino alla fine della vita della persona.

L'infezione del tratto urinario deve essere trattata in base alle cause sottostanti!

Se c'è un'infezione del tratto urinario con febbre, è segno di un'infezione ai reni, cioè pielonefrite, e in questi casi il trattamento del paziente viene ricoverato e vengono somministrati liquidi per via endovenosa e antibiotici. Con il periodo della menopausa, c'è una diminuzione dell'ormone estrogeno delle donne. Con la diminuzione dell'ormone estrogeno, c'è un aumento delle infezioni del tratto urinario. Se c'è un problema ricorrente di infezione del tratto urinario che inizia con il periodo della menopausa, la terapia estrogenica locale può aiutare a risolvere il problema di infezione del tratto urinario. Anche i trattamenti di prevenzione antimicrobica a lungo termine hanno successo nelle infezioni ricorrenti del tratto urinario.

Le infezioni semplici del tratto urinario possono essere trattate dai medici di famiglia; Tuttavia, se l'infezione del tratto urinario è costantemente ricorrente o con febbre, il motivo dovrebbe essere indagato da un urologo. In particolare, le infezioni ricorrenti delle vie urinarie sono un grave disagio che può compromettere gravemente la qualità della vita della persona e causare effetti a lungo termine a lungo termine, e può seriamente minacciare la salute, soprattutto negli anziani ".

messaggi recenti

$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found